Dal 30 Novembre fino al 4 Dicembre andrà in scena al Teatro Vascello di Roma, On’off pièce teatrale liberamente tratta dal libro di Massimo Gamba intitolato Vermicino l’Italia nel Pozzo. Diretto e interpretato da Elena Sbardella, con la partecipazione della Compagina Enfi Teatro e con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali Dipartimento Spettacolo dal Vivo, questo spettacolo si sofferma su un passaggio epocale per il nostro Paese, quando in una notte indimenticabile e tragica fu chiaro che l’uomo poteva andare sulla luna, ma non riusciva a salvare un bambino incastrato in un pozzo. Fu chiaro che la scienza e la tecnica, a cui la nostra società si è completamente votata, non furono in grado di salvare la vita del piccolo Alfredino, mentre tutt’intorno la stampa e la curiosità della gente aggiungevano, all’inefficienza e alla disorganizzazione, la demagogia e la mancanza di rispetto per la sventura e il dolore altrui. La tragedia fu seguita da quasi tre milioni di italiani in diretta tv, nella prima lunga diretta della storia della televisione italiana, che mostrò tutta la debolezza e l’inconsistenza del sistema statale.

Elena Sbardella ha dichiarato sullo spettacolo : “On’off è dedicato a mia nonna Salomè e a Simone, amico e compagno di lavoro, adorati e scomparsi. È dedicato a chi non c’è più e che magicamente continua a far battere il cuore e forse muovere il mondo.