Solo qualche giorno fa è stato distribuito in tutte le sale cinematografiche italiane il nuovo film di Mel Gibson La Battaglia di Hacksaw Ridge, una pellicola che vanta ben sei candidature ai premi Oscar 2017, tra le quali Miglior Film e Miglior Regia. In questo film il protagonista è un ragazzo ventitreenne che viene arruolato per combattere la seconda guerra mondiale, ma, seguendo i suoi ideali, decide di non utilizzare alcun tipo di arma diventando, di fatto, il primo obiettore di coscienza della storia.

Ciò, comunque, non ostacolò la sua carriera militare, infatti riuscì ad ottenere la Medaglia d’Onore per avere salvato la vita a 75 soldati in qualità di aiuto medico. Il film è tratto da una storia vera e ripercorre la vita di Desmond Doss interpretato da Andrew Garfield. I film di guerra sono sempre molto ammirati, specialmente tra gli spettatori d’oltreoceano, ma ci sono diverse pellicole che trattano questa tematica e che sono rimasti impressi nella memoria di tutti. Scopriamo subito i 10 film che bisogna assolutamente rivedere.  

Apocalypse Now

Un film diretto da Francis Ford Coppola con Marlond Brando, Robert Duvall, Martin Sheen e Laurance Fishburne Guerra del Vietnam, il capitano dei corpi speciali Benjamin Willard riceve l’ordine di trovare ed eliminare il colonnello Wurtz che ha iniziato a disobbedire agli ordini e sta combattendo una guerra personale coi suoi uomini. Il capitano si mette subito alla ricerca insieme ai suoi uomini fin quando, una volta risalito un fiume, trova una reggia protetta da una fitta vegetazione e dagli indigeni, all’interno della quale sembra risiedere il colonnello Wurtz. Dopo varie peripezie, il capitano Willard riesce finalmente a raggiungere il luogo dove si nasconde Wurtz per la resa dei conti.

Full Metal Jacket

Full Metal Jacket

Film del diretto da Stanley Kubrick con Matthew Modine, Adam Baldwin, Vincent D’Onofrio e Ronald Lee Ermey. Nella Carolina del Sud, diciassette giovani reclute iniziano l’addestramento per prepararsi ad affrontare la guerra del Vietnam; l’istruttore è il severissimo sergente Hartman che tratta le reclute con assoluta severità e disprezzo, degenerando talvolta in veri e propri episodi di violenza, con l’intento di trasformare gli uomini in macchine da guerra. Ma non tutti sono pronti psicologicamente ad affrontare un addestramento del genere, infatti strada facendo qualcuno rimane vittima degli aspri trattamenti del sergente. Una volta finito l’addestramento, le reclute partono per il fronte, conoscendo una realtà molto più dura di quella che immaginavano e capendo che solo pochi di loro avranno la fortuna di ritornare.

Salvate il Soldato Ryan

Film del diretto da Steven Spielberg con Tom Hanks, Edward Burns e Matt Damon Durante la seconda guerra mondiale una madre sta per ricevere la nefasta notizia che ben tre dei suoi quattro figli arruolati sono rimasti uccisi durante le operazioni militari. Il comandante, quindi, dà l’ordine di fare rimpatriare il quarto figlio, il soldato Ryan, che è sbarcato in Normandia e che si trova su uno dei fronti più pericolosi della guerra. La missione viene affidata al capitano Miller che, insieme alla sua squadra, iniziano una pericolosa operazione di recupero.

Pearl Harbor

Pearl Harbor

Film del diretto da Michael Bay con Ben Affleck, Josh Hartnett e Kate Beckinsale.  Rafe e Denny sono due amici che fin da piccoli sognavano di diventare piloti fin quando, una volta cresciuti, riescono ad entrare nell’aviazione militare americana. Rafe si innamora dell’infermiera Evelyn e si promettono di continuare a scriversi durante la partenza volontaria di lui verso il fronte e di ritrovarsi una volta ritornato in patria. Ma l’areo di Rafe viene abbattuto e viene dato per morto. Nel frattempo Denny ed Evelyn si incontrano per caso e si innamorano, quindi decidono di abbandonare ogni senso di colpa per Rafe per dare inizio a un rapporto sentimentale; inaspettatamente si scopre che Rafe era in realtà sopravvissuto a quell’attentato e fa ritorno in patria e, non appena scopre cosa gli hanno fatto il suo amico e la sua amata alle sue spalle, la sua rabbia esplode in una rissa all’interno di un locale notturno. Ma l’indomani avviene l’inaspettato: la flotta militare giapponese attacca e distrugge le navi della marina americana a Pearl Harbor, uno dei porti militari più importanti e maestosi delle forze armate statunitensi, quindi i due dovranno mettere da parte ogni astio e concentrarsi sulla controffensiva.

300

Film diretto da Zack Snyder con Gerard Butler, David Wenham e Lena Headey Serse, il re dei persiani, si sta impegnando per sottomettere tutte le popolazioni greche, compresa la città di Sparta, conosciuta per la sua maestosa arte bellica. Di fronte alla richiesta di sottomissione degli ambasciatori persiani nei confronti del re di Sparta, Leonida, la risposta fu sonora e grave: gli ambasciatori furono gettati dentro un pozzo apparentemente senza fondo. Leonida sapeva di avere dato inizio ad una guerra dagli esiti incerti contro la più grande potenza del mondo conosciuto, ma, nel rispetto degli ideali spartani, non intende sottomettersi né tantomeno arrendersi senza combattere.

Salvate il soldato Ryan

Bastardi senza Gloria

Film scritto e diretto da Quentin Tarantino con Brad Pitt, Christoph Waltz, Michael Fassbender e Eli Roth Durante la seconda guerra mondiale, l’ufficiale delle SS Hans Landa viene inviato da Hitler in Francia alla ricerca degli ebrei che sono riusciti a nascondersi e a sopravvivere allo sterminio. In una casa delle campagne francesi, Landa scopre e stermina una famiglia ebrea, ad eccezione della figlia Shosanna che riesce a fuggire. Quest’ultima diventa proprietaria di un cinema e il suo obiettivo sarà quello di eliminare gli alti ranghi del Terzo Reich approfittando di un evento nazista che si svolgerà all’interno del suo cinema e, al suo ben congegnato piano, si aggiunge quello del tenente Aldo Raine, un soldato americano ebreo a capo di un gruppo di soldati chiamati Bastardi che da settimane ha provocato terrore e morte tra le fila tedesche.

Giorni di Guerra

Un film di Florent-Emilio Siri con Benoit Magimel, Albert Dupontel Aurelien Recoing. Algeria, 1959, si combatte la fase più spietata e sanguinosa della guerra per la liberazione dalla dominazione francese in Algeria. Il tenente Terrien viene inviato nella zona più calda, i monti Cabilia, insieme al più esperto sergente Dougnac, in quella che doveva essere una sorta di missione di pace. Una volta giunti sul posto devono fare i conti con la realtà, infatti gli scontri tra le due fazioni sono tutt’altro che diminuiti, in un’atmosfera così cruenta dove tutti gli ideali di un uomo vengono meno per far venir fuori la parte animalesca e selvaggia di ogni essere umano.

American Sniper

Regia di Clint Eastwood con Bradley Cooper, Sienna Miller e Luke Grimes Chris Kyle è un giovane ragazzo texano che incarna perfettamente gli stereotipi del classico americano: fermamente religioso, amante della famiglia, della patria e pronto a sacrificare sé stesso per il suo popolo. Dopo avere assistito in televisione agli attentati delle ambasciate americane in Tanzania, decide di arruolarsi presso il corpo militare più duro e famoso che esiste: i Navy SEAL. Dopo avere superato il corso d’addestramento, inizierà una lunga serie di missioni militari in Iraq diventando uno dei più famosi cecchini della storia americana.

Fury

Un film di David Ayer con Brad Pitt, Shia LaBeouf e Logan Lerman. Nel 1945 le forze alleate stanno entrando nelle profondità della Germania nazista e il sergente Don Collier dà il suo contributo a bordo del carro armato chiamato Fury, insieme al suo temibile equipaggio. Il mitragliere del carro armato viene ucciso durante una battaglia e viene sostituito da un giovane soldato, Norman Ellison, che fino a quel momento aveva fatto solo il dattilografo, senza alcuna esperienza sul campo. Norman farà fatica ad inserirsi nell’equipaggio di Collier, ma successivamente riuscirà a diventare un soldato temibile e si guadagnerà il rispetto dei compagni.

American Soldiers – Un Giorno in Iraq

Regia di Sidney J. Furie con Curtis Morgan, Zan Calabretta Eddie Della Siepe. In Iraq, aprile 2004, un gruppo di soldati americani rimane vittima di un’imboscata da parte dei nemici e dovrà riuscire a resistere, in attesa dell’arrivo dei soccorsi, tra mille difficoltà e continui pericoli.