In tutte le famiglie, presto o tardi, la rivalità tra fratello e sorella si viene sempre a creare. C’è chi è più bravo in un settore, riuscendo a spiccare rispetto al consanguineo. Oppure c’è chi non fa nulla e viene totalmente oscurato dal figlio più bravo. O ancora c’è chi ha i figli entrambi bravissimi in un settore, ma che per alcune strane dinamiche, uno prevale sull’altro. Quest’ultimo è proprio il caso dei fratelli Affleck.

Rispettivamente Ben, il maggiore e Casey il minore, sono due attori di Hollywood che in questi anni hanno senza dubbio reso orgogliosi i propri genitori. Entrambi hanno scelto di occuparsi di cinema, ed entrambi come attori e registi. Sebbene la bravura del giovane Casey non sia da meno, negli anni è rimasto oscurato dall’ombra di Ben, il quale tra successi cinematografici, al box office e riconoscimenti ufficiali ricevuti dagli addetti ai lavori, senza tralasciare il mondo del gossip con la fine del matrimonio con Jennifer Garner, ha fatto in modo che si parlasse quasi esclusivamente di lui.

casey affleck film

Ad esempio sapevate che nel 2008 Casey Affleck venne candidato agli Oscar come miglior attore protagonista nel film diretto da Andrew Dominik, L’assassino di Jesse James per mano del codardo Robert Ford? Ovviamente no, a parte qualcuno, perché il fratello uscì con la commedia romantica La verità è che non gli piaci abbastanza, sbancando il box office e incassando 165 milioni di dollari. Nonostante Casey, più volte sia stato messo in ombra dal fratello, è comunque riuscito a farsi notare da Hollywood, prendendo parte a numerosi film di successo. Per quanto riguarda Ben, invece la sedia da regista in questi ultimi anni, si è rivelata la scelta più giusta, sfornando successi come Gone Baby Gone del 2007, nel quale recita anche il fratello.

Poi The Town presentato a Venezia nel 2010, fino ad arrivare al primo grande successo, consacrato con un Oscar come miglior film nel 2012, con Argo nel quale viene raccontata la crisi degli ostaggi americani in Iran dopo la rivoluzione iraniana del 1979. L’esordio nel mondo della regia per Casey Affleck è avvenuto nel 2010 con il documentario Joaquin Phoenix – Io sono qui!, presentato alle 67^ Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, nel quale viene raccontata la vita dell’attore omonimo, il quale decise di abbandonare la carriera cinematografica, alla volta di una carriera come artista hip hop.

Casey Affleck

Casey Affleck

Chiusa la parentesi come registi, arte nel quale il maggiore Ben è più predisposto a differenza di Casey, nel corso di tutti questi anni i fratelli Affleck hanno interpretato personaggi che in alcuni casi sono rimasti nel segno ed hanno contribuito al loro successo mondiale.

5 ruoli di Casey Affleck da ricordare

  • Gerry (2002) diretto da Gus Van Sant, nel quale è protagonista insieme all’amico di infanzia Matt Damon, con il quale ha scritto la sceneggiatura. Da questo momento Casey viene notato da tutti i critici, conquistando una grande notorietà.
  • Ocean’s Twelve, (2004) diretto da Steven Soderbergh, nel quale torna ad interpretare Virgil Malloy dopo ben 3 anni dal primo capitolo, in uno dei film più apprezzati dal pubblico mondiale, per la presenza di numerosi attori hollywoodiani, come George Clooney e Brad Pitt. Continuerà con la banda di ladri più famosa del cinema di Hollywood anche nel 2007.
  • The Last Kiss (2006) diretto da Gabriele Muccino, è il remake della versione italiana del film L’Ultimo Bacio, nel quale Casey, interpreta il ruolo di Chris, che venne affidato a Giorgio Pasotti.
  • Gone Baby Gone (2007) di Ben Affleck , è la prima volta che il fratello maggiore si trova a dover dirigere il piccolo di casa, nel ruolo dell’investigatore privato Patrick Kenzie.
  • L’assassino di Jesse James per mano del codardo Robert Ford? (2008) diretto da Andrew Dominik, accanto all’amico Brad Pitt, interpretando il ruolo di protagonista, in maniera talmente magistrale da ricevere una nomination all’Oscar nel 2008 e al Golden Globe.
Ben Affleck

Ben Affleck

5 ruoli di Ben Affleck da ricordare

  • Armageddon – Giudizio Finale (1998) diretto da Michael Bay, è il film che gli regala il primo accenno di successo con la “S” maiuscolo. In questa pellicola interpreta uno degli astronauti che insieme a Bruce Willis, cercheranno di salvare la Terra dalla minaccia di un meteorite, destinata a distruggerla.
  • Pearl Harbor (2001) è sempre Michael Bay, a volerlo in uno dei film più apprezzati di sempre, che ripercorre alcune fasi della seconda guerra mondiale, raccontando la storia d’amore tra Ben Affleck, Kate Beckinsale e Josh Hartnett. Ennessimo successo che fa accrescere il nome di Affleck, nell’olimpo di Hollywood.
  • Daredevil (2003) diretto da Mark Steven Johnson, interpreta il supereroe cieco, pronto a difendere la città dai criminali, come Colin Farrell, imparando a sfruttare gli altri sensi e le abilità motorie. Galeotto fu questo set, nel quale conobbe l’ex moglie Jennifer Garner, nel ruolo di Elettra.
  • Hollywoodland (2006) del regista Allen Coulter. Tale interpretazione gli fece vincere la Coppa Volpi durante la 63^Mostra interraziale d’arte cinematografica a Venezia, nel film incentrato sui misteri legati alla morte dell’attore George Reeves.
  • L’amore bugiardo – Gone girl (2014) diretto da David Fincher, interpreta l’ex giornalista Nik, il quale tornato nella sua città natale, non trova più la moglie, scomparsa misteriosamente. Ovviamente tutti i sospetti ricadono su di lui.

Film senza dubbio di vario genere, nel quale le abilità interpretative dei fratelli Affleck hanno avuto un ottimo riscontro di pubblico e di critica. Con la consapevolezza che meritavano di essere inseriti anche altri  ruoli all’ interno di questa Top5, l’unico augurio da poter fare a questi due attori è di vederli nuovamente insieme in un’altra produzione cinematografica.