Come riportato poco dopo l’uscita del film originale, sono in corso i piani per trasformare La Madre di Andres Muschietti in un franchising horror. The Hollywood Reporter riporta oggi la notizia che la coppia dietro alla sceneggiatura e regia del film del 2014 Starry Eyes, Kevin Kölsch e Dennis Widmyer, saranno entrambi registi del ​​sequel di La Madre. TheWrap, nel frattempo, riferisce che Jessica Chastain non dovrebbe tornare nel suo ruolo, quindi il personaggio Annabel potrebbe non esserci o si racconterà una storia diversa.

L’originale La Madre, prodotto da Guillermo del Toro, si è rivelato un thriller soprannaturale con il racconto inquietante di due bambine scomparse nei boschi il giorno che i loro genitori sono stati uccisi. Quando vengono salvati anni più tardi ed iniziano una nuova vita, scoprono che qualcuno o qualcosa vuole ancora sorprenderli di notte. Cinque anni fa le sorelle Victoria e Lilly sparirono dal loro quartiere di periferia senza lasciare traccia. Da allora, il loro zio Lucas (Nikolaj Coster-Waldau) e la sua ragazza, Annabel (Jessica Chastain), le hanno cercate senza sosta. Ma quando, incredibilmente, le bambine vengono ritrovate vive in ​​una baracca decrepita, la coppia si chiede se le ragazze sono gli unici ospiti che hanno accolto nella loro casa. Infatti Annabel è convinta che si sia una presenza malefica nella loro casa. L’originale film ha riscosso un successo considerevole, guadagnando $ 146.000.000 al box office in tutto il mondo.