Se ABC è sempre garanzia di qualità, non si può dire lo stesso di Freeform che ha lanciato nel 2016 due show che hanno deluso le nostre aspettative. Il primo è Shadowhunters, la trasposizione televisiva dell’omonimo romanzo di Cassandra Clare, e il secondo è Recovery Road, l’ambizioso teen drama basato sulla celebre opera di Blake Nelson. Interpretato da Jessica Sula, Sebastian de Souza, Kyla Pratt, David Witts e Daniel Franzese, Recovery Road racconta la storia di Maddie Graham (Jessica Sula), una teenager dipendente da alcol e droga che, per evitare l’espulsione dalla scuola, è costretta a disintossicarsi all’interno di una struttura specializzata.

0956480.jpg-r_x_600-f_jpg-q_x-xxyxx

Quando abbiamo visto il primo trailer di Recovery Road siamo rimasti colpiti dall’audace scelta di Freeform (meglio conosciuto come ex ABC Family) di trattare un tema complesso come la dipendenza da alcol e droghe negli adolescenti; una idea tanto ambiziosa ed efficace quanto complicata e rischiosa perché poche opere hanno affrontato questa difficile realtà senza giocare con le emozioni degli spettatori o utilizzare i soliti cliché. Fragilità purtroppo presenti nel pilot di Recovery Road che presenta un approccio eccessivamente teen, una regia povera di idee e una sceneggiatura debolmente concentrata su una sola ed unica protagonista: Maddie, la teenager interpretata dalla modesta Jessica Sula (Skins), che non ha il potenziale per offuscare personaggi ben più interessanti come Vern Testaverde (Daniel Franzese) o Craig (David Witts). In ogni caso in Recovery Road ci sono tutti gli elementi fondamentali del teen drama, dall’abuso di droghe e i problemi con i genitori fino alle minacce di suicidio e molto altro; un materiale duro da digerire ma soprattutto difficile da gestire che avrebbe necessitato di un approccio più maturo per risultare veramente convincente. Ed è un peccato perché l’idea di sviluppare uno show su come alcune dipendenze possano influire negativamente sul futuro dei giovani di oggi non è solo interessante, ma socialmente importante. C’è solo da sperare che i successivi nove episodi della prima stagione di Recovery Road superino le debolezze del pilot per regalare le emozioni, l’intelligenza e la profondità dell’opera di Blake Nelson.

La prima stagione di Recovery Road è in onda dal 25 Gennaio 2016 sul canale USA Freeform.

SPOT TV