Il premio Miglior Nuovo Talento al Top Jazz 2011 va Fulvio Sigurtà. Un nome, una garanzia nel mondo del jazz europeo. Grazie ai voti dei giornalisti che hanno espresso la loro preferenza attraverso il referendum indetto dalla rivista Music Jazz, Fulvio Sigurtà, classe 1975, si è aggiudicato l’ambito premio, a conferma dell’attenzione che ha saputo attirare su di sé sia da parte del pubblico, sia da parte della critica. Il trombettista bresciano si è fatto strada grazie alla sua firma unica, inconfondibile, e ad un suono straordinariamente personale che lo ha reso celebre anche in Europa.

Grazie al suo primo album, House of Cards, Sigurtà si era imposto come talento eccezionale nell’intero panorama musicale contemporaneo. Non a caso, è stato definito “la tromba più felice tra le nuove generazioni”. Dopo lo straordinario riconoscimento, Sigurtà uscirà, la prossima primavera, con un nuovo album, su etichetta Cam Jazz, che, peraltro, porterà la firma del pianista Claudio Filippini. C’è da star sereni, i grandi talenti si notano sempre.