Al via da giovedì 15 settembre fino a metà ottobre, con la presenza fissa di Claudia Gerini, i colloqui selettivi per ACTING ACADEMY, scuola di formazione attoriale fondata dalla Gerini e da Rossana Ferrara. Una nuova scuola di recitazione che aprirà ufficialmente il prossimo novembre a Roma al Teatro Douze – in via del cipresso 12 nel cuore di Trastevere – e che permetterà ai giovani attori di formarsi con corsi innovativi.

“In questi ultimi anni in molti mi hanno chiesto consigli riguardo alla mia professione e a un luogo, dove studiare recitazione. Con l’amica e attrice Rossana Ferrara è nata, quindi, l’idea di creare una scuola diversa da quelle tradizionali; non ci saranno solo le classiche materie come analisi del testo o improvvisazione, ma corsi di acting in english, come prendere la luce migliore sul set e la preparazione di self auditions, oggi molto richiesti”, dichiara Claudia Gerini. Nei prossimi mesi Claudia sarà nel cast del nuovo talent di Fox Life (piattaforma Sky) “Dance Dance Dance”, contest sulla danza ideato da John De Mol. Sarà, inoltre, nel cast del film “John Wick 2” con Keanu Reeves , uscita prevista per febbraio 2017 e, ancora protagonista del nuovo film dei Manetti Bros , “Nun è Napoli”, in uscita a Marzo. Dal 10 dicembre sarà in teatro con “Storie di Claudia”, spettacolo ispirato alle grandi protagoniste della scena del Novecento.

La Scuola di Recitazione ACTING ACADEMY ha come scopo principale di formare futuri attori professionisti. La formazione consiste in 2 anni di frequenza, con lezioni 2 volte alla settimana. Oltre all’aspetto teorico, viene data, inoltre, particolare importanza all’aspetto pratico, con l’opportunità per gli allievi di essere presenti su set cinematografici e televisivi nazionali.

Uno dei punti di forza dei corsi è rappresentato dalla didattica che, in maniera completa, comprende, oltre allo studio della recitazione cinematografica e televisiva, anche canto, dizione, acting in english – recitare in inglese senza conoscere la lingua – self auditions – preparare autonomamente un provino su parte – training olistico attoriale – tecnica innovativa che aiuta l’artista a gestire le proprie paure, le ansie e pensieri limitanti che ostacolano il risultato di un provino o di una performance artistica, trasformandole in sicurezza interiore e creatività. Durante l’anno sono previsti, inoltre, stage gratuiti con registi, attori, casting director e produttori con la finalità per ogni allievo, di arricchire il bagaglio formativo e avere cosi l’opportunità di confrontarsi con veri professionisti dei vari settori.

La formazione è, dunque, il pilastro principale di ACTING ACADEMY, che punta sull’eccellenza, avvalendosi di un corpo docenti molto qualificato e di grandissima esperienza. Lo scopo primario della scuola è di mettere in “azione il proprio talento”, coltivando una passione con studio accurato e attento per farla divenire una professione. La scuola si rivolge non solo ad aspiranti attori e attrici, ma anche ad artisti già formati che decidono di perfezionarsi con stage e workshop tenuti da professionisti del settore – registi, attori, casting director, agenti e produttori – di riconosciuta levatura nazionale.

Durante l’anno è prevista la partecipazione di Claudia Gerini, il cui ruolo non sarà di “salire in cattedra”, ma di dispensare consigli utili su come prepararsi ai provini, affrontare i casting e soprattutto non avere paura della macchina da presa. Riserverà, inoltre, uno spazio di primo piano alla commedia.