Adam Levine, frontman della band americana dei Maroon 5 e attualmente coach nello show televisivo della NBC, The Voice, potrebbe fare il suo debutto ufficiale in veste di attore il prossimo autunno, quando verrà trasmessa la seconda stagione di American Horror Story 2, l’horror drama ideata da Ryan Murphy per FX.

I rumors rilanciati da Entertainment Weekly e ancora non confermati ne dalla FX, ne dal cantante, vorrebbero Levine interprete di uno dei due “The lovers”, la coppia di amanti che entrerà nel novero dei personaggi di questa nuova stagione. Il riserbo per quanto riguarda ogni altra piccola informazione su questo personaggio è stato strettissimo, certo è che il coinvolgimento nel cast del leader dei Maroon 5 rientra perfettamente nel progetto dell’ideatore della serie di introdurre nel cast, che vanta la bravissima Jessica Lange come sua protagonista, personaggi di grande fama e rilievo al fine di fare di questo nuovo prodotto un vero e proprio evento televisivo. La notizia è tutta da confermare, ma se così fosse i fan della serie e della band potranno vedere il bel cantante americano alle prese con il suo primo ruolo televisivo importante, Adam Levine vanta infatti già diverse apparizioni in alcuni serial americani come Beverly Hills 90210 di cui era stato però protagonista soltanto in veste di cantante.