L’Academy of Motion Picture Arts & Sciences ha inviato martedì, le schede di voto per permettere ai suoi 5.783 membri di designare i film, artisti e tecnici che si disputeranno le preziose statuette dell’84esima cerimonia degli Oscar di cui è stata diffusa la locandina ufficiale (in fondo all’articolo). I membri dell’Accademia avranno tempo fino al 13 gennaio per inviare i bollettini compilati. Le candidature e gli scrutini finali saranno tabulati da “PricewaterhouseCoopers” che si occuperà di garantire che tutti gli aspetti del processo di ballottaggio saranno condotti con correttezza e precisione. Prima della restituzione delle schede, il personale di “PricewaterhouseCoopers” seguirà un accurato processo di verifica per assicurare che non ci siano schede duplicate e che non ne manchi nessuna. Oltre ad essere contati ed ordinati, i voti saranno numerati per garantire che ognuno sia stato indirizzato e restituito dal membro dell’Academy designato. Le nomination saranno svelate in diretta dal Samuel Goldwyn Theater, la mattina del 24 gennaio, mentre le statuette saranno consegnate il 26 febbraio a Los Angeles, durante la cerimonia ufficiale che sarà trasmessa in diretta in oltre 225 paesi in tutto il mondo.