Sta per iniziare la produzione della trasposizione cinematografica di uno dei più celebri musical di Brodway, Les Miserables. Dopo le recenti dichiarazioni nelle quali il regista Tom Hooper (recentemente vincitore agli Oscar per “Il Discorso del Re”) asseriva di voler registrare in presa diretta la voce dei suoi attori, per poi rielaborarla in post-produzione, viene da pensare che gli attori che verranno scelti per la parte abbiano presumibilmente delle buone doti canore. Oppure, al contrario, cantanti che possiedono buone doti attoriali. Bhè, in entrambi i casi il requisito c’è visto che il regista avrebbe deciso di proporre due ruoli diversi, uno per Amanda Seyfried (che vedremo al cinema tra poco con “In Time” al fianco di Justin Timberlake) che a Taylor Swift (apparsa in Valentine’s Day). Per la Seyfried, già esperta di musical, protagonista di Mamma Mia assieme a Meryl Streep, il regista avrebbe offerto la parte di Cosette, una parte in cui il suo background operistico dovrebbe tornare utile. Per la cantante country invece, sarebbe stato scelto il ruolo di Eponine, per il quale la Swift sarebbe stata preferita ad attrici come Lea Michele (Glee), Scarlett Johansson ed Evan Rachel Wood.

Il film è ambientato in Francia, nel XIX° secolo e vede Jean Valjean, un uomo povero, ma volitivo, che finisce in carcere dopo aver rubato del pane per nutrire la sorella. Dopo essere stato liberato ed essersi fatto una posizione nella società, l’uomo si prenderà cura della piccola orfana Cosette. Al fianco delle due attrici ritroviamo altre grandi star, del calibro di Hugh Jackman, Russell Crowe, Anne Hathaway, Sacha Baron Cohen and Eddie Redmayne. Prodotto nel 2012, dovrebbe uscire nel States il 07 dicembre 2012.