Sebbene fosse stato detto che F. Gary Gray (noto per Law Abiding Citizen, The Italian Job), era stato fatto entrare nel progetto l’anno scorso, Deadline riporta oggi che il regista di spot pubblicitari e video musicali, Anthony Mandler è stato designato per la regia di “The Last Days of American Crime”.

Basato sul libro a fumetti di Rick Remender pubblicato dalla Radical Publishing, la versione cinematografica sarà caratterizzata da uno script di Karl Gajdusek. La trama del libro originale è questa qui:

In un prossimo futuro, in America, i notiziari annunciano l’arrivo di una tecnologia, progettata dai governi, in grado di controllare la mente e annientare così l’impulso criminale dei cittadini. Il bandito professionista Graham Brick si ritrova obbligato a accellerare i tempi del suo ultimo colpo e per non rischiare di fallire ingaggia una squadra di collaboratori.

Sia Sam Worthington che Noomi Rapace sono stati segnalati come vicini al progetto in passato, ma è incerto se uno dei due o entrambi siano ancora interessati alla parte.