Per anni e anni sembrava che l’Armata delle Tenebre avesse approfondito in qualche modo la vita di Ash, icona horror interpretato da Bruce Campbell. Poi l’anno scorso miracolosamente Starz ci ha portato l’eccezionale serie comedy horror Ash vs Evil Dead, che ci ha permesso di pensare nuovamente a questo personaggio solitario e tormentato. La seconda stagione ci porterà ancora di più nella storia del personaggio, riportandoci a quello che è accaduto precedentemente nel primo film Evil Dead.

Dubitiamo fortemente si tratti di una grande e sontuosa storia delle origini di Ash vs Evil Dead, ma il produttore esecutivo Craig DiGregorio ha rivelato alcuni dettagli su ciò che gli spettatori possono aspettarsi su questa stagione 2: “La stagione 2 si concentra su come Ash torna a casa nella sua città natale. A questo proposito si sta lavorando su un suo altro lato che non conoscete. In questa stagione credo che si capirà e scoprirà di più su come era la sua vita prima. Qual è stata la sua vita? Chi erano le persone che ha conosciuto al liceo? Forse vedremo membri della sua famiglia… Quindi il nostro piano per la stagione 2 è scoprire di più su Ash e sul suo passato prima che lui leggesse il libro. Chi era e da cosa stava veramente fuggendo?” Ash non è il classico tipo di personaggio il cui retroscena è necessario a solidificare la sua posizione, affermandolo come uno tra le più grandi creazioni del cinema, ma l’eccitazione avviene in realtà, vedendo come era la sua vita prima di diventare stregata, con una sola mano per uccidere. C’è la curiosità di sapere se vedremo il giovane Ash ad un certo punto in un flashback.

Parlando della madre, non c’è ancora nessuna conferma riguardo l’attrice che interpreterà questo ruolo, ma sappiamo che il grande Lee Majors sarà il padre di Ash, costituendo un rapporto importante nella sua vita. Ash vs Evil Dead 2 tornerà nel mese di ottobre per Starz.