Finalmente Ausgang ha trovato casa! Di cosa stiamo parlando? Del progetto nato dall’esperienza di una squadra che si è costruita e formata intorno ad uno dei live club più importanti di Roma, il Circolo degli Artisti. Ma dopo i primi quattro mesi di vita in cui a farla da padrone è stato il nomadismo, passando da un club ad un altro, ora Ausgang avrà una “residenza” pronta ad accogliere progetti che si snodano tra musica ed arte, la Locanda Atlantide. Ovviamente tutto questo non condurrà il progetto Ausgang a rimanere fermo, ma continuerà a portare avanti le collaborazioni nate da ottobre sino ad oggi. L’inizio di stagione firmato Ausgang è stato a dir poco esilarante con ben ventuno concerti tra novembre e dicembre dello scorso anno. Thurston Moore, Dente, Brunori Sas, Verdena, I Cani, Zen Circus, Marta sui Tubi, Modeselektor, Paolo Benvegnù e Bobo Rondelli sono solo alcuni dei nomi che si sono alternati nella frenetica programmazione di Ausgang, in cui un ruolo fondamentale è stato giocato dalla ricerca del mix ideale tra artista e palcoscenico su cui esibirsi, dall’Auditorium ai club ai centri sociali.

Già dal prossimo weekend partiranno le prime tre date “stanziali”. Giovedì 2 febbraio si inizia con i A Classic Education, che verranno introdotti dall’acoustic solo show degli Holidays, con ingresso up to you, ossia paghi quanto vuoi tu. Si continua venerdì 3 febbraio con i Perturbazione, Ila Rosso e dj set di Mi piace la Diggei. Per sabato 4 febbraio arrivano i Jacqueriest, i Boxerin Club e i Sasquatch con dj set di Frigopop e Sad Pandas. Alla Residenza Ausgang – Locanda Atlantide di Roma febbraio inizia con la musica giusta.