Lunedì prossimo Bernardo Bertolucci darà il primo ciak sul set del suo nuovo film  Io e Te, tratto dall’omonimo romanzo di Niccolò Ammaniti. La sceneggiatura è stata scritta dal regista emiliano in collaborazione con Ammaniti, Francesca Marciano e Umberto Contarello (già sceneggiatore, fra i tanti successi, insieme a Paolo Sorrentino di  This Must Be The Place).

Bertolucci ha dichiarato: “Dopo molti anni si ricomincia dall’inizio. È la prima volta che faccio un film da una storia che mezzo milione di persone hanno appena letto o stanno ancora leggendo.” Le riprese di questo film avranno luogo a Roma e dureranno dieci settimane. I due protagonisti Jacopo Olmo Antinori e Tea Falco, sono stati scelti, dopo tre mesi di provini, su tantissimi candidati, per interpretare rispettivamente il ruolo di Lorenzo, quattordicenne solitario e con problemi familiari, e della sua sorellastra Olivia, ragazza dal temperamento ribelle che turba la tranquillità del fratello.

Io e te, che sarà girato in 3D, è prodotto da Mario Gianani in collaborazione con Medusa Film, che si occuperà anche della distribuzione in Italia. All’estero il film sarà distribuito invece da HanWay Films. Il cast tecnico che affiancherà Bertolucci in questa sua nuova avventura è composto da: Jacopo Quadri al montaggio, Fabio Cicchetti per la fotografia,  Metka Kosak per i costumi e Jean Rabsse per le scene.