Michael Keaton è apparso recentemente in Spotlight, il film vincitore del Premio Oscar come miglior film. Il regista Tim Burton è ansioso quindi di tornare a lavorare con la sua musa del grottesco e divertente Beetlejuice per un sequel di cui già si è parlato qualche mese fa. In una nuova intervista il regista ha confermato che lui, Keaton e Winona Ryder sono intenzionati a far tornare l’amato fantasma sopra le righe sul grande schermo.

Il film è stato approvato dalla Warner Bros. e noi abbiamo parlato con i membri del cast che volevano fare questo film e sono tutti confermati, anche Winona e Michael” ha sottolineato Burton. “Abbiamo in mano la sceneggiatura, tutto è pronto, tutto quello che dobbiamo fare ora è iniziare le riprese”. “E’ un personaggio che amo e mi manca, mi manca in realtà anche lavorare con Michael” ha aggiunto Burton. “C’è solo un Betelgeuse”. Burton dovrebbe collaborare con Seth Grahame-Smith (Dark Shadows, Abraham Lincoln: Vampire Hunter) e David Katzenberg (The Goldberg) per la sceneggiatura ancora senza titolo di Beetlejuice 2.