Adam Driver (Star Wars: Gli Ultimi Jedi) si è unito al cast di Black Klansman di Spike Lee, secondo Deadline. Lee dirigerà il thriller di KKK e la Monkeypaw Productions di Jordan Peele, QC Entertainment e Blumhouse stanno producendo e Focus Features rilascerà il film.

Driver sarà Flip, un ufficiale di polizia ebreo, il migliore della polizia di Colorado Springs. Ha già avuto molti anni di esperienza ed è conosciuto per essere anti-sociale, perfezionista, critico degli errori altrui, ma coraggioso e dedicato.

Il film è la vera storia di come l’ufficiale di polizia afro-americano Ron Stallworth si sia infiltrato con successo nel Ku Klux Klan nel 1978 a Colorado Springs, in Colorado, fingendo di essere un bianco per telefono e mandando un ufficiale bianco al suo posto per gli incontri personali. E’ riuscito a diventare capo del gruppo locale del KKK per sabotare le loro attività dall’interno.

Il film sarà basato su Black Klansman di Stallworth, con la sceneggiatura adattata da Charlie Wachtel e David Rabinowitz, nonché da Spike Lee e Kevin Willmont. Peele e Lee hanno effettivamente lavorato su Black Klansman per oltre due anni. Lee dirigerà il film, producendo al fianco di Peele attraverso Monkeypaw Productions.