Il 21 Settembre arriverà al cinema Blair Witch,  il film diretto da Adam Wingard che si può considerare il sequel del cult The Blair Witch Project del 1999.

Il regista di You’re Next dirige l’atteso sequel dell’acclamato film horror che cambiò per sempre la storia di un genere lanciando il cosiddetto mokumentary che poi ha trovato la sua dimensione con Paranormal Activity e altri franchise simili. A 17 anni di distanza dal cult originale, un nuovo capitolo si appresta a raccontare gli spaventosi fatti della foresta di Black Hills, nel Maryland.

Scena dal film horror Blair Witch

Scena dal film horror Blair Witch

Un gruppo di studenti universitari si avventura nella foresta di Black Hills, nel Maryland, per cercare di svelare il mistero legato alla sparizione della sorella di James Donahue, Heather, avvenuta 17 anni prima e che in molti pensano sia collegata alla leggenda della Strega di Blair. Il gruppo è inizialmente ottimista, soprattutto quando alcuni abitanti del posto si offrono di guidarli nella foresta. Nel corso di una notte infinita, però, i ragazzi iniziano a sentire intorno a loro una presenza sinistra e lentamente si rendono conto che la leggenda è molto più reale e inquietante di quanto potessero immaginare.