Mila Kunis, Clive Owen, James Caan e la sua compagna, non che mamma del loro piccolo Marcel, Marion Cotillard, sono solo alcuni dei nomi delle star che si uniranno al cast del thriller che sigla l’esordio alla regia in lingua inglese di Guillaume Canet.


Blood Ties sarà un remake di Rivals, uscito in Francia nel 2008 e riadattato poi anche in lingua inglese, che vide la partecipazione di Canet in veste di attore; questa volta, però, il talentuoso regista francese, autore anche della sceneggiatura assieme a James Gray, passerà dietro la macchina da presa.
 La storia, ambientata nel 1970 e ispirata al romanzo Les liens du sang di Bruno e Michel Papet, racconta il difficile legame di due fratelli Francois (Billy Crudup) e Gabriel (Clive Owen), l’uno un poliziotto innamorato della moglie di un pericoloso gangstar e l’altro un detenuto appena rilasciato, che lotta in ogni modo per restare lontano dal crimine, almeno fino a quando non è costretto ad aiutare il fratello minore a togliersi dai guai. Tra i tanti e talentuosi autori coinvolti nella pellicola spiccano sicuramente i nomi di Clive Owen e Mila Kunis, per gli importanti impegni cinematografici intrapresi quest’anno.
 Owen ha infatti appena concluso la lavorazione del biopic Hemingway & Gellhorn che lo vedrà indossare i panni del celebre scrittore statunitense. Milas Kunis invece è stata ingaggiata dalla regista di Precious Lee Daniels, per la biopic Butler, che racconta la storia del più’ longevo maggiordomo della Casa Bianca, nel quale l’attrice del Cigno Nero vestirà i panni della vedova di JFK, Jacqueline Kennedy.