Il Peccato Erotico nella Canzone Napoletana è lo spettacolo attualmente in scena al Teatro Quirinetta, fino al 1 Gennaio 2012, nel quale l’artista napoletano Gennaro Cannavacciulo, propone un affresco comico, colto e sentimentale del periodo compreso tra il 1880 e il 1950. In questo recital in due atti, Cannavacciulo propone le canzoni tipiche del teatro popolare, basate sul doppio senso, l’allusione licenziosa e perciò ai tempi riservate ad un pubblico di soli adulti. Recuperando con spirito arguto il repertorio della ribalta minore, dell’avanspettacolo, del caffèconcerto, l’artista partenopeo si immerge in un lungo viaggio a ritroso negli anni, attraverso i tempi e i modi espressivi di uno show a “luci rosse”, che trascina i grandi come i più giovani. I testi, rivisitati, sono di autori celeberrimi come: Piasano- Cioffi, Gill, Ripp e tanti altri autori popolari, che fecero fortuna con la canzonetta sceneggiata.

Si tratta di uno spettacolo arguto, dal gusto malizioso, che vi farà riscoprire l’ingenuo meccanismo della risata, reso particolare da una serie di chicche musicali, note magari alle generazioni più in là con gli anni, che potranno unirsi alle nuove tra risate e divertimento, nella graziosa atmosfera anni ’20 del Teatro Quirinetta.

Per maggiori informazioni, chiamate il numero 06 6794585.