Ormai il glamour è di casa a Cannes, a confermarlo è stato il red carpet del film How to talk to Girls, pellicola fuori concorso, con protagoniste  Nicole Kidman ed Elle Fanning. Per omaggiare la trama ironica del film, che vede un extraterrestre innamorarsi di una giovane punk negli anni 70, l’intero cast ha scelto di indossare look eccentrici ed originali, alcuni hanno indossato i veri costumi di scena.

Il red carpet del film How to talk to girls at parties

La costumista Sandy Powell, candidata 11 volte all’Oscar e vincitrice di tre statuette, Shakespeare in Love, The Aviator e The Young Victoria, per il suo look sembra essersi ispirata a David Bowie, con un completo maschile in shantung color acquamarina, occhiali da sole piccoli e tondi e capelli arancioni. Mentre il regista John Cameron Mitchell ha scelto una giacca rossa, e pantaloni e cravatta a scacchi con stivaletti bianchi e neri. Stupiscono per eleganza e bellezza le due protagoniste:  la Kidman in un vestito di paillettes argentate e rouches plissettate firmato Rodarte, mentre la Fanning esibisce un abito in tulle ricamato con strascico arricchito da grandi fiori bianchi e gialli di Gucci, reso sensuale da una profonda scollatura sia davanti che dietro, il tutto impreziosito dall’ accostamento di splendenti gioielli Tiffany.

Laetitia Casta a Cannes 70

Arrivano sul tappeto rosso per la première di Mayeroviz Stories di Noah Baumbach, l’attrice ed ex-modella Laetitia Casta, in un Saint Laurent molto semplice in velluto nero, con spacco, Andie Macdowell che sceglie un Roberto Cavalli Couture nero e viola con un enorme fiocco sulla spalla, Rodarte bianco per Greta Gerwig  ed Elie Saab trasparente, rivestito di ricami perline e cristalli per Olga Kurilenko .

Torna a Cannes Naomi Campbell, con la dodicesima edizione di Fashion for Relief, evento a supporto di Save the Children, e delle campagne a favore di bambini vittime di crisi umanitarie. La super modella ha chiamato a raccolta le colleghe top model, it girl ed amicizie del mondo del cinema ovviamente. Designer, case di moda e star internazionali hanno donato capi ed accessori esclusivi, successivamente venduti all’asta durante la cena di gala legata all’evento. A calcare la passerella c’erano Bella Hadid, Isabeli Fontana, Kendall Jenner, Heidi Klum, Jordan Dunn, Kate Moss, ma anche la cantante Mary J Blige, ed attori come Antonio Banderas, Faye Dunaway e Gwendoline Christie.