Il primo film interamente dedicato a Wonder Woman esce al cinema il 1° Giugno 2017. Per la première americana la protagonista Gal Gadot ha affermato di essere entusiasta di poter mostrare a ragazze e ragazzi tutte le molteplici possibilità di quello che le donne possono essere e ciò che possono fare. E il co-protsgonista Chris Pine non poteva essere più d’accordo. Mentre rilasciava un’intervista a Vanity Fair, l’attore che interpreta Steve Trevor, ha chiarito quanto sia importante la presenza di un supereroe femminile sul grande schermo:

“Abbiamo visto molte storie raccontate attraverso il punto di vista maschile: gli uomini non sono tutti così intelligenti, tendiamo continuamente ad ucciderci l’uno con l’altro, quindi è bello avere finalmente una prospettiva fresca e femminile su temi importanti”.

Chris ha spiegato quali sono le peculiarità della pellicola:

“ Avere una storia che parli di una supereroina che prova amore e compassione, è molto importante. Il cuore del film sono le persone che si amano, la passione e l’importanza di essere degli eroi. È una grande possibilità per tutti di imparare qualcosa, invece di stare a guardare film in cui si sparano addosso e basta.”