Quando si pensa agli attori e attrici del cinema, le celebrità sembrano essere legate soprattutto agli Stati Uniti o alla Gran Bretagna. Tuttavia molti personaggi di talento sono originari di paesi che potrebbero essere dimenticati. Un esempio è l’attore austriaco Christoph Waltz, che dopo una carriera nel cinema austriaco, ha cominciato a comparire nei film in inglese. Interpreta spesso il villain e ha vinto l’Oscar come miglior attore non protagonista per il suo ruolo in Bastardi senza Gloria di Quentin Tarantino. La critica lo ha apprezzato molto nei film in qui è apparso. Non sorprende che Waltz sia stato nominato ben otto volte agli Academy Awards.

Nel giorno in cui compie 60 anni, 4 ottobre 2016, vogliamo ricordare dieci ruoli in cui ha confermato il suo talento.

Il crudele soldato di Bastardi Senza Gloria

Questo film di Quentin Tarantino può essere accreditato forse come il momento più alto della carriera di Waltz. Insieme a Brad Pitt l’attore è protagonista di questa storia ambientata in Francia dopo che l’invasione dei soldati tedeschi nella seconda guerra mondiale. Il New York Times ha dichiarato che “Mr. Waltz, come notato da molti critici a Cannes, possiede il film“. Questo sentimento è stato confermato dalla sua vittoria agli Oscar per il suo ruolo.

L’artista fasullo di Big Eyes

Basato sulla vita reale dei Keanes, Big Eyes racconta la storia dell’artista Margaret (interpretata da Amy Adams) osservata dal marito che approfitta miseramente del suo lavoro facendo credere al mondo di realizzare lui le sue opere. Diretto da Tim Burton, Waltz qui è protagonista di un’ affascinante trasformazione e l’evoluzione di una menzogna, e diventa un violento truffatore in modo sorprendente. La sua nomination al Golden Globe nel 2015 è ben meritata.

Il cacciatore di taglie di Django Unchained

Questa performance ha fatto guadagnare a Waltz il suo secondo Oscar come miglior attore non protagonista. Qui ha recitato con Jamie Foxx, Leonardo DiCaprio, Kerry Washington e Samuel L. Jackson sempre per la regia di Tarantino. Ha interpretato il cacciatore di taglie tedesco in questo sanguinoso e acclamato film.

Marito tradito e violento in Come l’acqua per gli elefanti

Robert Pattinson è un giovane veterinario che si unisce a un circo e si innamora della bella Marlene che è interpretata da Reese Witherspoon. Tuttavia, Waltz si mette di mezzo, come padrone crudele e marito della donna. Emotivamente instabile e possessivo Waltz ha guadagnato una nomination per la Jupiter Award come miglior attore internazionale per questo ruolo.

Padre e marito assente in Carnage

Due coppie di genitori si incontrano nella speranza di riappacificare i rispettivi figli che si sono presi a pugni, ma finiscono per litigare loro stessi diretti da Roman Polanski. Questo è uno dei pochi momenti in cui Waltz è affidabile per mostrare il suo lato più divertente ed umoristico, invece della versione drammatica. Kate Winslet, John C. Reilly e Jodie Foster si uniscono a lui in questo cast per renderlo un film pieno di talento.

Giovane in conflitto con la madre in Kopfstand

Questa è la prima performance di Waltz sul grande schermo, e si tratta di un altro film austriaco uscito nel 1981. Qui l’attore interpreta un adolescente che, dopo un conflitto con la madre, viene accusato di essere schiavo della droga e viene mandato in un manicomio. Il ruolo è svolto dal giovane Waltz con grande sensibilità e forza di carattere. Per chi fosse interessato a vedere il film in un ruolo diverso rispetto ad altri più noti, questo è un film da guardare.

Psichedelico in The Zero Theorem

Nel film diretto da Terry Gilliam Waltz interpreta il personaggio principale in questo film che mette in discussione lo scopo della vita e dell’umanità, pur rimanendo ricco di azione e suspense.

Detective in Das jüngste Gericht

Un altro film straniero, questo è un thriller sempre austriaco che è stato fatto per la televisione. Il titolo si traduce approssimativamente in Il Giudizio Universale, perché parla dei dieci comandamenti come il famoso Seven. Waltz è un investigatore, non il criminale tanto per cambiare. Per qualcuno potrebbe risultare un film sconvolgente a causa della violenza e dell’atmosfera dark.

Der alte Affe Angst

Questo film tedesco è una storia di perdono. Waltz ha un ruolo abbastanza minore ma comunque prova a rubare la scena, dimostrando il talento che ha sempre avuto.

Come uccidere il capo e vivere felici 2

La maggior parte dei film di Waltz prevedono il dramma, la criminalità, il thriller o la storia. Ma questa recente commedia dimostra che lui può far ridere o spaventare le persone per la sua versatilità.