Mentre al cinema ancora impazza IT, la Paramount Pictures ha trovato i registi adatti per un remake di Cimitero Vivente, una nuova versione del romanzo bestseller di Stephen King che è stato portato sullo schermo nel 1989 con un film horror diretto da Mary Lambert.

Molti filmmaker hanno provato a rifarlo, ma la Paramount ora sta chiudendo un accordo con Dennis Widmyer e Kevin Kolsch, la coppia che ha diretto il thriller Starry Eyes nel 2014. Questi due registi hanno scritto e diretto quel film, e saranno al timone della tragica saga della famiglia Creed.

Louis Creed e sua moglie Rachel spostano i loro due figli in una casa e presto imparano che c’è un incantevole cimitero degli animali vicino alla loro proprietà, dove secondo la leggenda gli animali sepolti tornano in vita. Si comincia con il gatto che viene riportato indietro, e le cose peggiorano quando il tentativo di rianimazione si rivolge agli esseri umani, che non tornano esattamente come prima.

Lo script è di Jeff Buhler e il film viene prodotto da Lorenzo di Bonaventura, Mark Vahradian e Steven Schneider, con la produzione esecutiva di Alexandra Loewy. Il remake è stato richiesto da diversi importanti registi tra cui Juan Carlos Fresnadillo e Andy Muschietti, ma alla fine lo studio ha scelto Widmyer e Kolsch.