Il film Sicario è stato uno dei migliori successi del 2015. Il thriller sulla guerra della droga del regista Denis Villeneuve ha lasciato il segno, impressionando pubblico e critica, e ha ricevuto recensioni entusiastiche, tre nomination agli Oscar, e ha incassato 80 milioni di $ in tutto il mondo. Lo staff ha dichiarato che è stato l’undicesimo miglior film del 2015. Non male. Ora i produttori Molly Smith, Trento Luckinbill e Thad Luckinbill hanno confermato che un sequel è in fase di sviluppo e che sono in attesa che il cast composto da Emily Blunt, Benicio Del Toro e Josh Brolin riprenda i rispettivi ruoli. Quando il tema del film Sicario 2 è stato divulgato, la Smith ha confermato che lo sceneggiatore sarà Taylor Sheridan, che si è già occupato del primo film:

Taylor sa costruire mondi. Ha quel tipo di voce occidentale moderna che è in voga in questo momento. E lo ha fatto di nuovo [con il sequel]. Non possiamo rivelare la trama, ma vedrete che torneranno tutti. Abbiamo la fortuna di poter disporre di un grande personaggio come Benicio, sempre oscuro quanto amato. Quel personaggio è davvero molto apprezzato dal pubblico. La gente vuole sapere cosa gli è successo, quindi è un’occasione perfetta per esplorare la sua vicenda. Ovviamente ci piacerebbe se potesse occuparsene Denis [direttamente]. E’ un uomo molto occupato, ma è certamente parte attiva del nostro progetto in questo momento.

Naturalmente il motivo per cui Villeneuve potrebbe non essere in grado di tornare sulla sedia di regista, è che sta sempre aspettando di poter iniziare a lavorare al sequel tanto atteso di Blade Runner. Tuttavia, avendo l’autore originale a bordo e riuscendo ad ottenere la Blunt, Del Toro, e Brolin di nuovo nel cast sarebbe un buon inizio per parlare di questo sequel. Affidare ad un altro regista questo materiale potrebbe essere un interessante esperimento, nel quale verrà effettuato un interessante studio di contrasti. Essi dovrebbero anche cercare di mantenere vivi i preziosi servizi del leggendario direttore della fotografia Roger Deakins … che vorrebbe dedicarsi anche lui al sequel di Blade Runner 2 con Villeneuve. In ogni caso, se questo Sicario 2 dovesse concretizzarsi, ci vorranno un paio di anni per mettere tutto insieme.