Cristian e Palletta contro tutti, la commedia con Libero De Rienzo e Pietro Sermonti
3.7Overall Score
Regia
Sceneggiatura
Cast
Colonna Sonora
Reader Rating 0 Votes

Hai mai pensato di addormentarti e di risvegliarti tra dieci anni per vedere come stai?”. Il colpo di fortuna o l’eventualità che accada è il fulcro di Cristian e Palletta contro tutti, la bizzarra commedia on the road scritta e diretta da Antonio Manzini, scrittore di successo qui al suo esordio dietro la macchina da presa. Supportato da un cast eccezionale composto da Libero De Rienzo, Pietro Sermonti, Rocco Ciarmoli, Giselda Volodi e Margherita Vicario, Manzini racconta la bizzarra storia di Cristian (Libero De Rienzo), un trentenne spiantato che ha una sola via d’uscita dalla mediocrità: recuperare la pipì di giaguaro per far passare al confine con la Svizzera un carico di droga. Una missione da centomila dollari che decide di portare a termine con l’aiuto di Palletta (Pietro Sermonti), meccanico appena licenziato e “fedele” migliore amico disposto a tutto per rubargli la fidanzata. I due, tra boss del quartiere, guru della droga, donne cannone e bizzarri circensi, tenteranno di dare una svolta alla loro vita. Ma una delle regole dell’universo è che “chi nasce sfortunato, muore sfortunato e il colpo di fortuna non sempre ti trova a casa”…

cristian e palletta centro

Non è un caso che Cristian e Palletta contro tutti si apra con una citazione di Samuel Beckett. Antonio Manzini omaggia lo scrittore irlandese impostando il suo debutto dietro la macchina da presa sul teatro dell’assurdo. Maschere, atmosfere surreali e humour sono i punti di forza di una commedia diversa da tutto quello che abbiamo visto finora. Dimenticate l’on the road all’italiana perché l’imprevedibilità è il cuore di un film che strizza l’occhio a Scemo e più Scemo dei fratelli Farrelly e alla comicità sopra le righe, ma mai volgare, di David Zucker e Mel Brooks. Si ride di gusto ma allo stesso tempo si riflette sulla inevitabilità del caso perché la fortuna non è per tutti; un discorso che vale sia per Cristian che per Palletta, antieroi di una vicenda in cui di personaggi positivi non ce n’è manco l’ombra. La sperduta campagna pugliese fa da sfondo a una strampalata disavventura che, tra mafia e circhi abbandonati, è fallimentare in partenza. Qualcuno può pensare di recuperare la pipì di giaguaro con metodi caserecci? Cristian e Palletta sì, due protagonisti splendidamente interpretati da un Libero De Rienzo esilarante nella sua romanità e da un Pietro Sermonti mai così divertente. E il resto del cast non è da meno: Rocco Ciarmoli e Giselda Volodi danno vita a due personaggi irresistibili nelle loro stranezze. Cristian e Palletta contro tutti è così un’opera efficace, folle, a tratti esilarante, che non si prende mai sul serio; una parentesi inedita e assolutamente gradita in un genere citofonato come la commedia all’italiana.

Cristian e Palletta contro tutti verrà distribuito da Notorious Pictures in tutti i cinema italiani il 9 giugno 2016.

Trailer Cristian e Palletta contro tutti