David Fincher, regista di The Girl with the Dragon Tattoo, che in Italia uscirà con il titolo di Millenium : Uomini che odiano le donne durante la conferenza stampa tenutasi a Londra, ha risposto a varie domande riguardanti i sequel del film, che dovrebbero essere : The Girl Who Played With Fire e The Girl Who Kicked The Hornet’s Nest.

Il film è uscito da pochi giorni negli Stati Uniti d’America, e fino ad ora ha incassato circa 60 milioni di dollari e Fincher sembra molto ottimista sui risultati che il suo lungometraggio raggiungerà alla fine della sua permanenza nei cinema. Il regista ha ammesso di non essere ancora stato confermato per la regia dei due film successivi al remake Statunitense della fortunata saga svedese tratta dagli omonimi romanzi di Stieg Larsson, ma ha annunciato di aver già letto la sceneggiatura del secondo film, scritta da Steven Zaillian, e di averla apprezzata molto.

Il regista vorrebbe girare i due sequel contemporaneamente, accorpando le riprese e guadagnando tempo e praticità, evitando vari ed inutili viaggi in Svezia. Il film uscirà nelle sale italiane il prossimo mese (il 3 di Febbraio) e sarà distribuito dalla Sony Pictures. Nel cast Daniel Graig, Rooney Mara e Robin Wright Penn.