Già da qualche tempo giravano voci preoccupanti sulla salute della star hollywoodiana, entrata nel cuore di tutti grazie all’interpretazione in Ghost, ma oggi è una dichiarazione del suo agente Carrie Gordon ad allarmare i fan della qurantanovenne Demi Moore: “A causa dello stress che attraversa in questo momento, Demi ha scelto di ricorrere all’aiuto di medici specialisti per curare il suo esaurimento e migliorare lo stato generale della sua salute”. La crisi che ha colpito Demi, deriva certamente dal difficile periodo che è seguito alla scoperta del tradimento del marito Ashton Kutcher, più giovane di lei di sedici anni, con la ventiduenne Sara Leal.

Circolavano già sul web foto che mostravano una Moore molto dimagrita e che avevano destato una seria preoccupazione in merito alla sua salute, poiché fu la stessa attrice a dichiarare di avere un rapporto di amore-odio con il suo fisico. Ora non ci sono più dubbi sulla salute precaria di Demi, costretta a rinunciare anche a rinunciare al cameo nel prossimo film su Linda Lovelace, mentre Ashton sembra essersi ripreso molto velocemente, tanto da fare una capatina nella città eterna, durante le vacanze di Natale, insieme ad una amico e alla sua presunta nuova compagna, la sceneggiatrice Lorena Scafaria.