E mentre The Twilight saga: Breaking Dawn parte 1, continua ad incassare nei cinema, ha infatti ormai raggiunto i 700 milioni di dollari di incasso, girano alcune voci che sostengono che la saga potrebbe non finire nel 2012 con The Twilight Saga : Breaking Dawn parte 2.

Sembra che sia un progetto troppo fortunato e soprattutto “ricco”, per poterlo terminare dopo soli cinque film. La Lionsgate,la casa di produzione che ha comprato lo studio Summit, infatti si sta seriamente interrogando sul far continuare le vicende di Edward, Bella e Jacob, non basando i futuri lungometraggi sui libri della Meyer, la quale comunque non è al momento intenzionata a scriverne altri, ma su sceneggiature del tutto nuove.

L’amministratore delegato della Lionsgate, si è espresso così in una recente intervista, dopo che gli è stato chiesto se la saga sarebbe continuata ancora dopo il 2012 : “ Mi è difficile credere che un film che può incassare più di 700 milioni di dollari si arresti qui. È un marchio incredibile, quello che hanno creato, e hanno fatto un grandissimo lavoro nel mantenerlo ad alti livelli. Quindi la risposta pura e semplice è: “Lo spero” “