Il prossimo 16 novembre, l’attrice Anna Foglietta condurrà la serata di premiazione dell’ottava edizione del Festival Internazionale del Film di Roma (8-17 novembre 2013) e continuerà a fare gli onori di casa anche nella seconda parte della serata, nel corso della cerimonia di assegnazione del Maverick Director Award a Tsui Hark, il regista, produttore e sceneggiatore che ha guidato la rivoluzione del cinema di Hong Kong a partire dalla fine degli anni Settanta. Alla premiazione seguirà la proiezione dell’ultimo film di Tsui Hark, Young Detective Dee: Rise of the Sea Dragon 3D (Di Renjie zhi shendu longwang 3D).

Attrice cinematografica, televisiva e teatrale. Nata a Roma, ha recitato per alcuni dei più noti registi della commedia italiana come Carlo Vanzina (Ex – Amici come prima!, 2011, e Mai Stati Uniti, 2013) e Neri Parenti (Colpi di fulmine, 2012). Inizia a farsi notare sul grande schermo con una parte nell’episodio La donna del mister diretto da Claudio Cupellini, all’interno del film 4-4-2 – Il gioco più bello del mondo (2006) prodotto da Paolo Virzì. Nel 2010 fa parte del cast internazionale di The American, diretto da Anton Corbijn, con protagonista George Clooney. Nel 2011 interpreta il brillante ruolo di Eva in Nessuno mi può giudicare, diretto da Massimiliano Bruno, con Paola Cortellesi e Raul Bova, che le vale la nomination ai David di Donatello e ai Nastri d’Argento come miglior attrice non protagonista. Per lo stesso film vince il Premio Ischia Breakout Actress Award come attrice rivelazione dell’anno e il Premio Antica Fratta come miglior attrice nell’ambito della commedia ai Nastri d’Argento 2011. Nel 2012, è la protagonista de L’amore è imperfetto di Francesca Muci, mentre in Colpi di fulmine (con Christian De Sica e, tra gli altri, Lillo & Greg, Luisa Ranieri, Arisa), Anna Foglietta è la pittoresca pescivendola Adele, per cui viene nominata ai Nastri d’Argento 2013 come miglior attrice non protagonista. È stata tra gli interpreti principali dell’ultimo film di Carlo Vanzina, Mai Stati Uniti (2013), commedia corale con Vincenzo Salemme, Ambra Angiolini, Ricky Memphis e Giovanni Vernia.
Anna Foglietta ha al suo attivo una lunga carriera teatrale, iniziata nel 1997, durante la quale ha interpretato opere del grande teatro italiano (De Filippo, Scarpetta, Pirandello). È conosciuta e amata dal grande pubblico anche per il ruolo dell’agente scelto Anna De Luca nella serie televisiva La squadra, in onda su Rai 3 dal 2004 al 2005. Nel 2008 è entrata a far parte del cast della serie Distretto di polizia, dove interpreta l’ispettore Elena Argenti. A gennaio 2014 sarà protagonista della nuova commedia di Paolo Genovese, Tutta colpa di Freud, al fianco di Marco Giallini, Vittoria Puccini e Vinicio Marchioni.