L’inizio del 2017 ci ha sicuramente regalato delle emozioni importanti con delle uscite cinematografiche di grande successo. Ma sembra non essere finita qui, infatti questa settimana sono in programma delle pellicole attesissime, tra tutte il nuovo capolavoro del visionario regista Villeneuve, Arrival. Vediamo in dettaglio cosa ci attende tra i film in sala questa settimana.

Arrival

Come già preannunciato, Arrival è il nuovo sci fi del regista Denis Villeneuve con Amy Adams, Jeremy Renner, Forest Whitaker, e Michael Stuhlbarg.

L’arrivo improvviso di alcune navicelle aliene sulla terra fa sorgere il dubbio se sono venute in pace o per scatenare un conflitto potenzialmente apocalittico. L’esercito cerca di instaurare un dialogo con queste creature affidandosi a colei che sembra essere la migliore linguista al mondo, Louise Banks. Louise dovrà fare i conti con la difficoltà di comporre un alfabeto per capire la struttura della lingua aliena insieme alla minaccia di una guerra globale che sembra essere più vicina del previsto.

Xxx: Il Ritorno di Xander Cage

Regia di D.J Caruso con Vind Diesel, Samuel Jackson, Nina Dobrev e Ruby Rose.

L’agente governativo più spericolato del mondo ritorna in scena per sconfiggere il famigerato guerriero Xiang e la sua banda. L’obiettivo finale è recuperare una misteriosa arma conosciuta come vaso di Pandora. Aiutato dalla sua squadra, Xander Cage si rende conto di essersi invischiato in una questione molto più grossa e pericolosa del previsto.

Il Ragno Rosso

Regia di Marcin Koszalka con Filip Plawiak, Julia Kijowska e Malgorzata Foremniak.

A Cracovia nel 1967 vengono fatte delle indagini per scoprire chi si cela dietro ad una serie di omicidi sospetti. Un campione di tuffi appartenente ad un circolo militare, Karol Kremer, ritrova il corpo insanguinato di una delle vittime e scorge nel buio la figura di uomo sospetto. Invece di denunciare il fatto preferisce svolgere le indagini privatamente.

Arrival

L’ora Legale

Regia congiunta di Ficarra e Picone con Leo Gullotta, Vincenzo Amato, Tony Sperandeo e Sergio Friscia.

A Pietrammare arriva il momento delle elezioni per il nuovo sindaco. La popolazione è ormai stanca di sottomettersi ai soliti sindaci ebbri di potere e controllo, così, nella speranza di respirare nuova aria di “legalità”, decide di eleggere un professore cinquantenne che si candida per la prima volta. Quest’ultimo riesce a vincere l’elezione e cercherà di fare rispettare la legge a tutti i costi, ma la popolazione sarà ancora soddisfatta dell’esito delle elezioni?

Dopo L’Amore

Un film di Joachim Lafosse con Berenice Bejo, Cendric Kahn e Marthe Keller.

Marie e Oris sono due coniugi con un lungo matrimonio alle spalle e due figlie gemelle. Ad un certo punto della loro vita, però, non riescono più a sopportarsi decidendo di mettere fine alla relazione. Da qui iniziano ad avere discussioni per ogni cosa, specialmente per la proprietà della casa che Marie vorrebbe tutta per sé in quanto è lei ad averla acquistata e Boris la rivendica in quanto l’ha ristrutturata innalzandone il valore. Il rapporto è più che mai logorato, ma forse una risposta definitiva e risolutiva li attende proprio al di fuori delle loro vite tra le mura domestiche.

Qua la Zampa!

Regia di Lasse Hellstrom con Dennis Quaid, Britt Robertson e K.J. Apa. Basandosi sul romanzo di W. Bruce Cameron, il film racconta di un cucciolo di Goldenretrevier che viene salvato e adottato dal piccolo Eathan e sua madre. Tra il piccolo e il cane si instaura un rapporto speciale, fin quando il cane muore e si reincarna per continuare proteggere e assistere il suo affettuoso padrone.

Nebbia in Agosto

Regia di Kai Wessel con Ivo Petzcker, Sebastian Koch e Thomas Schubert. Ernst Lossa è un tredicenne, nel periodo della Germania nazista, dal carattere ribelle e irruento. Dopo essere stato internato in vari istituti, infine, approda in un vero e proprio ospedale psichiatrico dove il direttore, apparentemente gentile, è in realtà un feroce sostenitore dell’ideologia nazista riguardo la purezza della specie. Il povero Ernstsi ritroverà a combattere da solo nel tentativo di difendere i pazienti disabili dell’ospedale, considerati semplicemente un abominio rispetto alla razza ariana pura.

Il Mondo Magico

Regia di Raffaele Schettino con Chiara Travisonni, Alessandra Tavarone e Mara Calcagni. Gianni è un giovane italiano chiamato alle armi per dare il suo contributo durante la campagna Russa del ’40. Non avendo il coraggio di partire verso il fronte, Gianni diserta e trova asilo in una famiglia piadenese in provincia di Cremona e si innamora di una misteriosa ragazza, Teresa. Dopo averle promesso di sposarla, Gianni decide di rientrare momentaneamente nel suo paese d’origine, a Frigento; qui però incontra Tina, il suo primo amore,lasciandosi trasportare dai sentimenti per lei che sembravano ormai assopiti. Ma Teresa improvvisamente decide di partire per Frigento e, trovando le prove dell’avvenuto tradimento, mette in pratica le sue conoscenze occulte per maledire Gianni.