Dopo la guerra

Sinossi

Dopo la guerra si apre con un omicidio. Marco, un ex militante di sinistra rifugiato in Francia per la Dottrina Mitterrand, è il sospettato numero uno. L’unico modo per sfuggire all’estradizione è scappare con Viola, la figlia adolescente che non vuole rinunciare alla sua vita.

Recensione

Cannes 70: Dopo la guerra, un dramma politico incompleto

Al Cinema

  • TROVA
  • Nelle Vicinanze