Il permesso – 48 ore fuori

Sinossi

Claudio Amendola, alla sua seconda regia, è il burattinaio di tre uomini e una donna di età ed estrazione sociale differenti, che devono decidere come utilizzare questa una breve finestra di libertà prima che si richiuda.
A Luigi, Donato, Angelo e Rossana sono state concesse 48 ore di permesso fuori dal carcere di Civitavecchia. Per motivi differenti si trovano in galera, dove devono scontare il loro debito con la giustizia. Ma adesso sono fuori, e devono decidere in che modo spendere il poco tempo che gli è stato concesso. Vendetta, redenzione, riscatto, amore. Una volta usciti ognuno di loro dovrà fare i conti con il mondo che è cambiato mentre erano dentro.

Recensione

Il Permesso - 48 Ore Fuori, la recensione del nuovo film di Claudio Amendola

Articoli sul Film

Il permesso: video intervista esclusiva a Claudio Amendola e Luca Argentero

Trailer

Al Cinema

  • TROVA
  • Nelle Vicinanze