Siete stanchi della solita musica? Il Music Inn ha la soluzione che fa per voi. Sabato 17 dicembre, alle ore 22,30, lo storico locale romano, in Largo dei Fiorentini 3, nato quarant’anni fa e divenuto il “tempio del jazz”, accoglie un trio eccellente. Il Fulvio Sigurtà Trio vede la nascita di The Electric Alchemists, formazione sbocciata recentemente dall’unione di tre musicisti straordinari, protagonisti della scena contemporanea del jazz.

Fulvio Sigurtà, trombettista che ha saputo unire pubblico e critica riscuotendo un successo notevole e una grande aspettativa intorno al suo futuro prossimo; Andrea Lombardini, bassista elettrico che si è fatto largo nel panorama musicale europeo grazie alla Broken Band; Alessandro Paternesi, batterista che,  a soli 28 anni, ha suonato con musicisti come Danilo Rea, Stefano Di Battista e molte altri: tutti e tre insieme daranno vita ad un’esperienza musicale alla ricerca di una nuova dimensione sonora, presentando la fusione di generi diversi, dalla musica elettronica al rock e al dub. Una sfida straordinaria per tre talenti unici che tenteranno di abbattere le frontiere dei generi per creare una performance artistica unica. Imperdibile per gli appassionati di tutta un’altra musica.