Ha sorpreso molti lo scorso anno il fatto che la Disney abbia acquistato la Lucasfilm , ma quando è stata annunciata una nuova trilogia di Star Wars come film indipendente, la curiosità è aumentata. Apparentemente questi film erano già su carta per il figlio di George Lucas , Jett, che lo ha rivelato in un’intervista a Flicks & City.

Sapevamo che probabilmente un anno prima dell’acquisto, mio padre aveva già iniziato a scrivere” ha detto Jett Lucas. “A metà strada di quel processo è arrivata l’idea di vendere alla Disney…Lui era più felice quando stava scrivendo e facendo qualcosa con il suo tempo” Ha ricordato anche che Lucas è stato molto combattuto tra il lavorare sul film o lasciarlo andare, paragonandolo ad un genitore che manda i propri figli al college. “Sapevo che era molto combattuto sulla questione, sembrava un ragazzo che ha appena compiuto 18 anni ed è pronto a lasciare casa . Ogni genitore vuole lasciare che i propri figli vadano per la loro strada, ma vogliono tenerli sempre un po’ sotto controllo”.

 

Alla domanda su cosa pensa che accadrà nella nuova trilogia , Lucas ha esordito: “So già quello che succede. Sono contento di quello che sta per accadere”. Lucas ha anche rivelato che , contrariamente alle precedenti relazioni in materia, George è stato “costantemente a parlare ” con il regista JJ Abrams per il nuovo film . Per quanto riguarda la sceneggiatura di Michael Arndt , Star Wars: Episodio VII dovrebbe concentrarsi su una nuova generazione di eroi e potrebbe trovare Mark Hamill , Carrie Fisher ed Harrison Ford nei panni di incarnazioni precedenti dei loro amati personaggi della trilogia originale di Guerre Stellari.

Foto: FilmeDvd