Il 30 Dicembre al cinema Il GGG: Il Grande Gigante Gentile, l’adattamento cinematografico del celebre racconto per ragazzi scritto da Roal Dahl. Steven Spielberg, regista che ci ha regalato capolavori come E.T. – L’Extraterrestre, Jurassic Park, Indiana Jones, ci regalerà un Natale 2016 commovente e magico con questa avventura sorprendente che racconta un’amicizia davvero speciale. Nella featurette che trovate qui sotto Spielberg parla del suo progetto, il suo sogno, che non è stato così facile da realizzare.

Il GGG (Mark Rylance) è un gigante, un Grande Gigante Gentile, molto diverso dagli altri abitanti del Paese dei Giganti che come San-Guinario e Inghiotticicciaviva si nutrono di esseri umani, preferibilmente bambini. E così una notte il GGG – che è vegetariano e si ciba soltanto di Cetrionzoli e Sciroppio – rapisce Sophie (Ruby Barnhill), una bambina che vive a Londra e la porta nella sua caverna. Inizialmente spaventata dal misterioso gigante, Sophie ben presto si rende conto che il GGG è in realtà dolce, amichevole e può insegnarle cose meravigliose.

Il GGG porta infatti Sophie nel Paese dei Sogni, dove cattura i sogni che manda di notte ai bambini e le spiega tutto sulla magia e il mistero dei sogni. L’affetto e la complicità tra i due cresce rapidamente, e quando gli altri giganti sono pronti a una nuova strage, il GGG e Sophie decidono di avvisare nientemeno che la Regina d’Inghilterra dell’imminente minaccia, e tutti insieme concepiranno un piano per sbarazzarsi dei giganti una volta per tutte.