GZ0Bey4YUGI

Walt Disney Pictures ha rivelato il nuovo trailer de Il GGG, nuovo film del regista Steven Spielberg dal racconto classico di Roald Dahl. È possibile vedere il trailer nel player sulla foto qui sopra.

Il GGG (Mark Rylance) è un gigante gentile e amichevole ma diverso dagli altri abitanti del Paese. Con piedi e orecchie enormi e un acuto senso dell’olfatto, è affettuosamente ottuso e sta spesso da solo. Giganti come Bloodbottler (Bill Hader) e Fleshlumpeater (Jemaine Clement) d’altra parte, sono due volte più grandi di lui e almeno due volte più spaventosi e sono noti per aver mangiato degli esseri umani, mentre il GGG preferisce Snozzcumber e Frobscottle. Al suo arrivo al Paese dei Giganti, Sophie, una precoce bambina di 10 anni di Londra, ha inizialmente paura del gigante misterioso che la porta alla sua caverna, ma ben presto si rende conto che il GGG è in realtà dolce e interessante, e, non avendo mai incontrato un gigante prima, ha molte domande. Il GGG porta Sophie al Paese Sogno dove raccoglie i sogni e li invia ai bambini, insegnando la sua magia e il mistero dei sogni.

Dice Spielberg: “E’ una storia di amicizia, è una storia di lealtà e sul fatto di proteggere i vostri amici. E’ una storia che dimostra che anche una bambina può aiutare un grande gigante a risolvere i suoi problemi più grandi.” Sophie e il GGG presto partono per Londra per vedere la regina (Penelope Wilton) e avvertirla della situazione precaria con gli altri giganti, ma devono prima convincere la regina e la sua cameriera, Mary (Rebecca Hall), che effettivamente i giganti esistono. Diretto da tre volte premio Oscar Steven Spielberg, da una sceneggiatura di Melissa Mathison (ET L’Extra-Terrestre, The Black Stallion) basato sul romanzo best-seller di Roald Dahl. Il romanzo di Roald Dahl è stato pubblicato nel 1982 ed ha incantato lettori di tutte le età da allora. I libri di Dahl, che comprendono anche “Charlie e la fabbrica di cioccolato”, “James e la pesca gigante” e “Matilda” sono attualmente disponibili in 58 lingue e hanno venduto oltre 200 milioni di copie in tutto il mondo. Originariamente creato come una favola “Il GGG” era proprio preferito di Dahl di tutte le sue storie.