Il 28 Luglio uscirà al cinema il nuovo Ghostbusters, reboot al femminile diretto da Paul Feig con Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon e Leslie Jones. La mitica Ecto-1 ha sfilato sul blu carpet del Giffoni Film Festival lo scorso 16 Luglio, mentre alcuni figuranti vestiti da Ghostbusters hanno cercato fantasmi tra la folla, imitando i mitici personaggi del cult del 1984 di Ivan Reitman. Un allestimento spettacolare realizzato dalla Warner Bros per l’occasione, che ha conquistato il pubblico presente e i giovani giurati del festival del cinema per ragazzi. Proprio a loro abbiamo chiesto cosa ne pensano del film, se gli è piaciuto e cosa li ha colpiti di questo reboot non remake.

Abby ed Erin sono una coppia di scrittrici semi sconosciute che decidono di pubblicare un libro sui fantasmi. La loro tesi consiste nell’affermare che questi sono assolutamente reali. Tempo dopo Erin ottiene un prestigioso incarico come docente della Columbia University. Quando il libro sugli spettri, ormai dimenticato, ricompare, diventerà lo zimbello della facoltà e sarà costretta a lasciare il lavoro. La sua credibilità è persa ed Erin decide a quel punto di riunirsi ad Abby aprendo una ditta di acchiappafantasmi. Scelta che si rivela vincente: Manhattan è invasa da una nuova ondata di spettri e non ci sarà altro da fare per il team che dargli la caccia.