Giovedì 19 gennaio alle 19.30 alla Casa del Cinema di Roma si svolgerà la fase finale del progetto “ElaborAzioni – Laboratori di azione e socializzazione per l’inserimento nella vita sociale dei giovani” finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei MinistriDipartimento della Gioventù e ACLI. Dal 2010 sono stati attivati 8 laboratori, animati ognuno da circa 20 giovani tra i 15 e i 30 anni, distribuiti in tutto il territorio nazionale: Milano, Trieste, Roma, Napoli, Cagliari, Monopoli, Cosenza e Catania. Gli 8 gruppi, accompagnati da un team di esperti e di animatori, hanno scelto di affrontare tematiche di grande attualità sociale – giovani e lavoro; dialogo interculturale; volontariato; legalità – raccontando la loro esperienza attraverso 8 cortometraggi.

Grazie alla collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale, Zètema Progetto Cultura, Casa del Cinema e ANEC AGIS Lazio, importanti istituzioni e personalità del mondo cinematografico sono state riunite in una prestigiosa giuria e il pubblico potrà assistere alla proiezione di una sintesi dei lavori realizzati e alla versione integrale del corto vincitore.

Il Consigliere d’Amministrazione di Zètema ha dichiarato:

Grazie anche alla collaborazione di Zètema, che gestisce la Casa del Cinema per conto di Roma Capitale, gli 8 cortometraggi realizzati da 160 giovani di tutta Italia saranno proiettati nel prestigioso spazio di Villa Borghese e saranno visionati da importanti professionisti del settore cinematografico – dichiara Mino Dinoi Consigliere di amministrazione Zètema Progetto Cultura. È fondamentale investire sui giovani – e quindi sul futuro – e dare visibilità ad iniziative come ElaborAzioni in cui i ragazzi sono protagonisti positivi delle loro vite e possono essere di esempio a tanti coetanei che vivono situazioni di disagio.”

La giuria, presieduta dal regista Giovanni Veronesi, è composta da Massimo Arcangeli, Direttore Generale AGIS ANEC Lazio; Caterina d’Amico, Direttore della Casa del Cinema; Laura Delli Colli, Presidente del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani; Mino Dinoi, Consigliere di amministrazione Zètema Progetto Cultura e Andrea Olivero, Presidente ACLI.