Ormai sembra normale fare un sequel a distanza di alcuni anni dal primo film. Basti pensare a Tron: Legacy, Mad Max: Fury Road e l’imminente Blade Runner 2049. Negli ultimi anni si è parlato molto di un possibile sequel del mitico I Goonies per esempio, e questo film arriverebbe 30 anni dopo l’uscita dell’originale degli anni ’80. Purtroppo per i fan della commedia d’avventura, una delle star, Martha Plimpton, non crede alla possibilità di una seconda avventura sulle orme di Willy l’Orbo.

Martha Plimpton, che ha interpretato Stephanie Steinbrenner nel primo I Goonies, ha risposto ad un fan che le ha chiesto notizie sul possibile I Goonies 2, dicendo: “Vorrei avere una risposta per voi, ma vi posso dire che davvero non mi aspetto che questo film si farà. E’ stato preso in giro per decenni e non credo che succederà. Almeno, per quanto ne so io. Credo che [il regista] Dick Donner, che è un uomo brillante e divertente, ama torturare tutti noi con la prospettiva di un sequel. Credo che sia solo la sua vendetta per essere stato torturato da noi per 6 mesi nel 1984″.

La risposta di Martha Plimpton è un altro segno che I Goonies 2 sia probabilmente solo un sogno irrealizzabile. Anche se il regista Richard Donner sembrava entusiasta di farlo una volta, ora non ci non sembra essere molto rigido nel fare accadere il progetto, senza contare che il materiale non c’è. L’anno scorso il produttore Frank Marshall ha detto che la storia non era ancora stata pensata, e senza la storia giusta, non c’è ragione per andare avanti.

Dal momento che non sembra essere di alcun interesse da parte della maggior parte del cast originale,  partecipare a I Goonies 2, forse ora è finalmente il momento di mettere questa idea da parte…almeno per il grande schermo. Se non c’è abbastanza domanda per vedere come questi ragazzi sono diventati adulti, e come si comportano in una nuova avventura, potrebbe solo essere più semplice pubblicare un romanzo o una miniserie a fumetti.

Fonte: CinemaBlend