Grimsby, Sacha Baron Cohen più irriverente che mai
3.1Overall Score
Regia
Sceneggiatura
Cast
Colonna Sonora
Effetti Speciali
Reader Rating 0 Votes

Dopo il successo di Borat e il discusso Il Dittatore ormai Sacha Baron Cohen è sinonimo di una comicità sopra le righe, assolutamente irriverente e provocatoria. Il 7 Aprile è arrivato nelle sale italiane il suo nuovo film, Grimsby – Attenti a quell’altro, una spy story tutta da ridere, con Mark Strong nei panni di un agente segreto dell’MI6 diviso brutalmente dal fratello in età infantile. Quest’ultimo è Nobby, un rappresentante della classe operaia che vive in un piccolo paese nella provincia di Londra con 9 figli e una fidanzata che ama molto. Il suo sogno è riunirsi con l’amato fratello Sebastian mentre esulta per la vittoria dell’Inghilterra ai mondiali di calcio. Dopo 28 anni avviene il fatidico incontro che si rivela da subito un disastro, durante il quale involontariamente Nobby rovina la vita di Sebastian, e costringe tutti e due alla fuga. I due fratelli, così opposti ma uniti da un destino comune, scoprono un complotto per distruggere il mondo e collaborano per salvare l’umanità. 

grim2

Fin dalle prime sequenze puramente action, sembra di trovarsi di fronte ad un film di 007 in salsa Baron Cohen, ma poco dopo ci si rende subito conto che lo stile folle e dirompente dell’attore e regista inglese pulsa con la promessa di un’avventura mai vista prima. Dimenticate Ali G e Bruno, perchè Nobby è il suo personaggio più maleducato ed eccentrico. Con Grimsby Sacha Baron Cohen si spinge all’eccesso sotto ogni punto di vista, regalando momenti esilaranti con situazioni sostenute da battute che nascondono un’ indubbia genialità. Nel panorama della commedia demenziale americana, come i film di Will Ferrell o di Seth Rogen, lo stile di Sacha Baron Cohen resta unico ed originale, anche se le sonore risate possono essere accompagnate ogni tanto da un moto intestinale anomalo, per delle scene che celebrano il trash nella sua natura più pura e letterale. Non manca certo il ritmo in Grimsby, tra scene di azione, inseguimenti e scontri corpo a corpo, ma bisogna essere pronti alla sopresa di scene alquanto esplicite. D’altra parte ormai Sacha Baron Cohen ci ha abituati a questa visione folle e distorta per il puro divertimento e intrattenimento, pur utilizzando un sotto-testo politico e sociale non indifferente. Possiamo solo assicurarvi una cosa…dopo aver visto Grimsby sicuramente potrete dire: “Ho visto cose che voi umani non potete neanche immaginare“!

TRAILER