Gli Hurts, una duo britannico che suona musica elettronica / synth-pop, si sono esibiti lo scorso 26 Ottobre all’Alcatraz di Milano, tornando in una città che già li aveva calorosamente accolti l’anno scorso, il 24 di ottobre ai Magazzini generali. Hanno pubblicato fino ad ora un solo album : Happiness e hanno proposto live tutti i pezzi del disco più alcuni inediti scritti qualche anno fa , come Affair e Happiness che verranno inseriti nell’edizione deluxe del disco, in uscita il 31 di ottobre.

I loro memorabili singoli : Stay, Sunday, Better than love e Wonderful life sono stati i più amati tra il pubblico milanese e lo spettacolo che gli Hurts hanno proposto ha davvero lasciato il segno. Gran parte del merito va a Theo Hutchcraft, che non è solo un cantante strepitoso e dalla voce calda e particolare, ma sa anche intrattenere il pubblico, un vero animale da palcoscenico, e anche alle coreografie delle due ballerine e gli archi hanno fatto sicuramente la loro parte, rendendo lo show un’unione perfetta tra moderno e classico, tra elegante e scalmanato. Happiness ha venduto quasi un milione di copie e le cifre sono destinate a salire, gli ammiratori del duo infatti continuano a crescere giorno per giorno, perché sono tra i pochi nell’ambito musicale che ancora osano e sperimentano.

Sono state due le loro tappe italiane nell’arco del 2011, oltre a quella di Milano ce ne è stata infatti una a Bologna lo scorso Febbraio, speriamo di poterli rivedere live nuovamente molto presto, con il tour di supporto del loro prossimo album.