Continuano a farsi strada le speculazioni sul riadattamento cinematografico del Mago di Oz diretto da Sam Raimi. Questa volta a parlare è lo stesso regista che, secondo il sito Vulture, avrebbe dichiarato di volere nel cast, a fianco di James Franco (nel ruolo del Mago) e di Mila Kunis (in quello di Theodora, la strega dell’Ovest), anche il premio oscar Hilary Swank, nei panni della strega (probabilmente Evanora, ruolo che era stato originariamente proposto a Blake Lively ma che poi l’attrice ha rifiutato per partecipare a Savages di Oliver Stone). Il problema è che questa richiesta si va’ a scontrare con la proposta avanzata dalla Disney, la quale vedrebbe meglio nel ruolo Michelle Williams (Shutter Island). Tuttavia il regista sembra non voler scendere a compromessi, come già successo per Spider-Man. Infatti ricordiamo che per far ottenere aTobey Maguire la parte da protagonista, Raimi dovette più volte scontrarsi duramente contro la Columbia che voleva invece Wes Bentley. Quella volta fu il regista a spuntarla vedremo ora come andrà.

Oz: The Great and Powerful sarà un prequel basato sui romanzi di L. Frank Baum scritto da Mitchell Kapner (e rimaneggiato da David Lindsay-Abaire). La storia sarà incentrata su un giovane mago che lavora in un circo ambulante e viene catapultato nel mondo di Oz, dilaniato da una guerra tra streghe per il dominio del regno: il Mago si allea con la strega buona Glenda contro le streghe cattive Evanora eTheodora (la Strega dell’Ovest, inizialmente buona ma corrotta dalla strega cattiva  Evanora). Il film andrà ad aggiungersi ai numerosi riadattamenti cinematografici tra cui Il mago di Oz diretto daVictor Fleming nel 1939, candidato a 7 premi oscar e vincitore di 3.

L’uscita del film è prevista nel 2012