Rush, il nuovo progetto firmato da Peter Morgan, è incentrato sulla stagione di corse del ’76, animata dal duello fra Il celebre Niki Lauda e l’inglese James Hunt. Durante il Gran Premio di Germania il pilota austriaco ebbe un terribile incidente che gli costò il coma, mentre Hunt vinse il campionato. L’anno successivo però Lauda strappò il titolo al suo rivale, restituendo nuova linfa alla sua leggenda.

Il regista di questo film sarà quasi sicuramente Ron Howard, l’amato interprete di Happy Days e vincitore di un oscar per l’interpretazione in Angeli e Demoni, che attualmente sta lavorando, insieme a Stephen King, alla realizzazione di una serie tv intitolata The Dark Tower.
Howard pare piuttosto intenzionato ad accettare perché Morgan è l’autore della sceneggiatura. Se il progetto andasse in porto con Howard alla regia, ad occuparsi della produzione sarebbe la Imagine, società di realizzazione che Howard gestisce insieme al suo ormai inseparabile collega Brian Grazer.