Prodotto dalla Marvin Film e vincitore di numerosi premi in festival internazionali, tra cui il Premio Speciale della Giuria e il premio Miglior Interpretazione Maschile a Vinicio Marchioni al festival di Annecy 2011 e il Premio Fondazione Antonveneta per la Migliore Opera Prima al festival Maremetraggio 2011, “Sulla Strada di Casa” racconta di Alberto, un piccolo imprenditore ligure in difficoltà che per salvare la propria azienda, inizia a fare il corriere per una potente organizzazione criminale. Alla moglie che lo ama e ha sempre apprezzato la sua onestà, l’uomo nasconde i motivi reali dei viaggi. Finché alla vigilia di una partenza, alcuni uomini armati s’introducono nella sua villetta e sequestrano la sua famiglia, intimandogli di portare a loro, anziché alla destinazione stabilita, il prezioso carico che si accinge a ritirare. Costretto a subire il ricatto, Alberto attraversa l’Italia per effettuare il ritiro. Ma qualcosa va storto.

La pellicola, premiata anche nell’ambito dell’Umbria Film Festival come miglior opera prima del 2011, ha per protagonista proprio il Freddo della serie tv de “Romanzo criminale” oltre che Daniele Liotti, Donatella Finocchiaro, Massimo Popolizio, Fabrizio Rongione e la partecipazione di Claudia Pandolfi.  Il regista Emiliano Corapi ha dichiarato: ‘’Un thriller per raccontare il bisogno d’identità in un momento in cui il confine tra bene e male è sempre più sfumato, Il noir come chiave per raccontare il mondo d’oggi. Per me era il bisogno di integrità, di identità, un tema classico e quanto mai attuale. Alberto e Sergio sono due persone che abbandonano la propria strada per una che non gli appartiene. Si perdono per strada’’.

Un thriller on the road da Genova alla Calabria che promette quindi di turbare la quiete degli spettatori appassionati del genere, in uscita, venerdì 3 febbraio, distribuito da Iris Film.