Alla fine del capitolo “Underworld Evolution”, il principale tra i film contemporanei di sparatorie e scazzottate, Selene (interpretata da Kate Beckinsale), aveva accennato ad un futuro incerto e ad un nuovo inizio. Si prospettavano quindi cambiamenti nell’universo di Underworld e i fan della saga erano in attesa di vedere verso quale rotta si sarebbe diretto il film. Sfortunatamente, da quando il film uscì nel 2006, gli appassionati del genere non sapevano ancora che avrebbero dovuto aspettare ben sei anni per continuare a seguire le avventure della loro eroina. (Se si esclude il capitolo del 2009, “Underworld – La ribellione dei Lycans”, diretto da Patrick Tatopoulos, cronologicamente il terzo capitolo, presentato però come prequel di tutta la serie).

Underworld – Il risveglio (Underworld: Awakening) è quindi il sequel di Underworld: Evolution, secondo film della serie di Underworld, diretto dalla coppia di registi svedesi Måns Mårlind e Björn Stein e con protagonisti appunto, Kate Beckinsale che torna a recitare nel ruolo di Selene, mentre gli attori Michael Ealy e India Eisley vengono inseriti nel cast a partire da questo film. E vede la protagonista che dopo essersi risvegliata da un coma durato dodici anni, scopre di avere una figlia quattordicenne di nome Nissa, metà vampira e metà lycan. Dopo essersi riunita a sua figlia, le due uniscono le forze per impedire alla BioCom di creare dei super lycan letali.

L’uscita di questo capitolo di Underworld si avvicina e l’attenzione si focalizza sulla coppia di registi provenienti dalla Svezia. Måns Mårlind e Björn Stein hanno debuttato con “Storm” nel 2005 al quale è seguito il thriller “Shelter”, interpretato da Julianne Moore e Jonathan Rhys Meyers, che come il primo non è arrivato in sala negli Stati Uniti. Underworld – Il risveglio (in uscita in America il 20 gennaio) è la loro più grande impresa ad oggi e ShockTillYouDrop.com ha recentemente parlato con loro di questa esperienza. Potete leggere l’intervista (in inglese) cliccando qui: Exclusive Interview mentre potete aggiornarvi sul film in tempo reale sul sito ufficiale: EntertheUnderworld.com.

 

Il trailer in italiano: