Dal grande successo di The Social Network la carriera di Jesse Eisenberg sembra aver preso il volo. È di qualche ora fa la notizia che il giovane attore è stato scelto per interpretare la leggenda del cinema muto Marcel Marceau nel nuovo Resistance, scritto e diretto da Jonathan Jakubowicz (Hands of Stone). La storia racconterà il ruolo dell’interprete francese nella resistenza del proprio Paese durante l’occupazione nazista della Seconda guerra mondiale.

Le doti di mimo, infatti, servirono a Marceau non solo per la sua carriera cinematografica, ma anche per trasportare in salvo dei bambini ebrei attraverso il confine con la Svizzera. Il padre di Marceau, inoltre, fu catturato e ucciso nel campo di concentramento di Auschwitz.