Nessuno ha mai creduto che il personaggio di John Wick sarebbe diventato un fenomeno del grande schermo quando è uscito al cinema nell’autunno del 2014. La semplice ma brutale giustizia e la vendetta protagoniste di questo thriller, sono rappresentati  in maniera unica e in modo molto coinvolgente, se si paragonano ad altri prodotti cinematografici di recente memoria. John Wick tornerà presto al cinema con John Wick 2, ma fino a poco tempo fa abbiamo saputo molto poco di come il film continuerà la storia dell’omonimo sicario interpretato da Keanu Reeves.

Ora sembra che gli eventi del primo film saranno proiettati direttamente nell’azione del sequel. Durante una recente intervista con EW, l’attore Ian McShane, che interpreta Winston, il proprietario dell’Hotel Continental, ha spiegato che John Wick: Capitolo Due è costruito fuori degli eventi del film originale: “Keanu avrà un nuovo cane. Ma si tratta di ciò che avviene in lui dopo. E’ tutta una questione del codice dell’assassino. Ha ucciso un gangster russo e ora c’è una taglia su di lui, quindi si va avanti. Ho amato il primo film e questo potrebbe essere ancora migliore del primo”.

Quindi embra che John Wick non abbia ottenuto il via libera rapidamente come noi pensavamo dopo gli eventi del primo film. Quest’ultimo si è concluso con il sicario che ha ottenuto la sua vendetta contro i mafiosi russi che hanno ucciso il suo adorabile cucciolo Daisy, ma sembra che la sua decisione di rientrare nel mondo criminale avrà conseguenze imprevedibili. Speriamo solo che non uccidano il nuovo cane, perché sarebbe seriamente una situazione troppo difficile da gestire. L’originale John Wick ha fatto un ottimo lavoro di costruzione di un mondo completamente originale in cui vivono  tutti gli assassini e i criminali. Se c’è una cosa che sembra costantemente presente è l’idea che questo mondo fantastico sia comunque governato da regole. John Wick ha rotto queste regole quando si è imbattuto nell’ Hotel Continental, al fine di risolvere delle questioni personali, per poi trasformarsi in una decisione che vedrà la presenza di numerosi assassini dopo di lui. La nostra più grande speranza per John Wick: Capitolo Due è che, nonostante il fatto che egli avrà una taglia sulla testa, avrà ancora alleati che lo aiutano lungo la strada. Come accennato in precedenza, in John Wick è stato meticolosamente costruito un mondo e un’ economia per questi assassini e criminali, e uno degli elementi più divertenti di tutto il film è stato a guardare tutti questi teppisti di basso livello operare con un senso stranamente formale del decoro. Basta rivedere questa scena di seguito.

Vi terremo aggiornati con tutti i dettagli relativi a John Wick: Capitolo Due man mano che diventeranno disponibili. Il sequel uscirà nelle sale il 10 febbraio del prossimo anno negli Stati Uniti.