A questo punto, è abbastanza sicuro che Justin Timberlake non tornerà presto a dedicarsi alla sua carriera musicale. Dopo il suo primo ruolo importante al cinema in The Social Network, Timberlake ha ottenuto l’ingaggio di co-protagonista nel nuovo film di JoelEthan Coen dal titolo “Inside Llewyn Davis” incentrato nel periodo del boom della musica popolare o pop che dir si voglia che al momento ha come altro protagonista nientemeno che Clint Eastwood. L’attore è in trattative per recitare al fianco del suo celebre collega, anche in un altro film, questa volta drammatico ed incentrato su una storia di baseball, intitolato “Trouble with the Curve”. Il film, tra le altre cose, segna il debutto alla regia del partner di produzione di EastwoodRobert Lorenz e si focalizza sulla storia di un coach di baseball malato che prende la figlia con sé e parte per un un viaggio alla ricerca di un giocatore per la sua squadra.

Nel film ci sarà anche Amy Adams nel ruolo appunto della figlia di Eastwood e stando a quanto dice Variety, Timberlake interpreterà Johnny Flanagan, un ex lanciatore che ora lavora come talent scout di baseball per i New York Yankees. Il personaggio di Timberlake, Flanagan tra l’altro potrebbe essere un potenziale amante per il personaggio della Adams, ma staremo a vedere come si svilupperà la sceneggiatura. Di certo, per levarci ogni dubbio dovremo aspettare fino al 28 settembre 2012, giorno in cui “Trouble with the Curve” uscirà nelle sale americane.