Dopo la serie televisiva di successo 24, Kiefer Sutherland torna a recitare in un nuovo telefilm prodotto dalla emittente televisiva Fox: Touch. In questo nuovo telefilm paranormale Kiefer Sutherland interpreta Martin, un padre afflitto dalla malattia di suo figlio Jake (David Mazouz), un autismo che gli impedisce di comunicare con gli altri.

Jake, abbandonata la scuola, scopre l’abilità di manipolare le componenti interne di cellulari rotti riuscendo a vedere in modo sconosciuto alcuni numeri che continuano a ripetersi ossessivamente, fatto che allerta le autorità mettendo la sua famiglia nel mirino dei servizi sociali. Tutto procede come un drama fino a quando Martin non scopre che l’autismo di suo figlio non è in realtà una maledizione ma un dono che gli permette di vedere il futuro attraverso dei numeri e di conseguenza decide di affidarsi all’esperto professor Arthur DeWitt (Danny Glover) in modo da decifrare i messaggi criptati del figlio. Martin e il professor DeWitt cercheranno in tutti i modi di cambiare il futuro cercando allo stesso tempo di proteggere il piccolo Jake dalle grinfie delle autorità. Ideato da Tim Kring (Heroes) e prodotto dalla emittente televisiva più potente del momento (Fox), Touch è pronto per conquistare milioni e milioni di fan a partire dal prossimo autunno.