Eccoci a fare i conti con un altro classico destinato al 3D.

La Bella e la Bestia è sicuramente uno dei film d’animazione più amati al mondo, risale a ben venti anni fa, ed è stato il primo nella storia a ricevere una nomination agli Oscar come Miglior film. Negli Stati Uniti d’America uscirà di nuovo nelle sale cinematografiche (la prima volta è stata il 13 Novembre del 1991) il prossimo 13 Gennaio 2012 e sicuramente cavalcherà di nuovo l’onda del botteghino come è già successo al Re Leone, tutti i suoi estimatori sicuramente non vedono l’ora di poterlo rivedere, o perfino vedere per la prima volta, al cinema.

Per l’uscita italiana non esiste ancora una vera e propria data, anzi, la stessa uscita non è nemmeno certa. Da cosa dipende? Dal successo che avrà il Re Leone in 3D, ovvio. Ricordiamo che il lungometraggio è uscito in Italia proprio lo scorso Venerdì 11 Novembre e oggi è stato valutato il suo successo durante il week end appena trascorso. Il Re Leone si è situato in un rispettabilissimo terzo posto riuscendo a staccare 165 mila biglietti in 3 giorni per un incasso di 1.442.357 euro, superato solo da I Soliti idioti che solo in questi tre giorni hanno totalizzato 2.421.632 euro, per un totale di quasi 8 milioni e mezzo di euro, e Immortals con 1.788.434 euro.

I bambini del nuovo millenio potranno quindi ammirare questo capolavoro Disney al cinema o no? I dati del Re della savana sembrano incoraggianti, non ci resta che aspettare il prossimo weekend. Ricordiamo che La Bella e la Bestia è diretto da Kirk Wise e Gary Trousdale e prodotto da Don Hahn.